Terrorismo, Grasso e Zingaretti a cerimonia in ricordo di Massimo D\’Antona

0
89
 

Era il 20 maggio del 1999 quando un commando delle nuove Brigate Rosse uccise a colpi di pistola, all'angolo tra via Salaria e via Adda, il giuslavorista Massimo D'Antona. Oggi in quello stesso luogo le più alte cariche dello Stato e delle istituzioni del Lazio hanno ricordato la figura di D'Antona posizionando corone di alloro.

Erano presenti il presidente del Senato Piero Grasso, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il rappresentante di Roma Capitale al posto del sindaco Giorgio Stefano Masino e il commissario della Provincia di Roma oltre a Walter Veltroni, il segretario del Pd Guglielmo Epifani, quello della Cgil Susanna Camusso, che ha letto un messaggio del presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, e la moglie del giuslavorista Olga D'Antona.

"In questo luogo andò in scena una geometrica vigliaccheria delle Br – ha detto Veltroni – fu fatto del male alla politica delle idee. D'Antona lavorava sulle parole fondamento della vera democrazia. Oggi, in questa fase difficile per il nostro paese, bisogna tornare a costruire speranza con quella forza delle idee che aveva d'Antona, quelle idee che non moriranno mai".

È SUCCESSO OGGI...

Roma, si vantava di essere un pugile e rapinava giovani vittime

Appena 19enne e già accusato di aver messo a segno almeno 7 rapine. Il giovane, di origine romena, è stato arrestato dagli agenti del Commissariato San Giovanni al termine di un’indagine protrattasi per tutta l’estate...
Bimba morta cosenza

Due terribili incidenti in poche ore: un morto e 2 feriti

Due feriti è il bilancio dell'incidente stradale avvenuto questa mattina poco dopo le 8 su via Nomentana all'intersezione con via Nibbj. Si tratta di un uomo e una donna trasportati entrambi all'Umberto I. Sul...

Amatrice, Pirozzi inaugura il nuovo palazzetto: «Si riparte dallo sport»

"È stato inaugurato oggi, martedì 26 settembre, il Palazzetto dello Sport di Amatrice, appena restaurato con l'obiettivo di ripristinare la funzionalità dell'impianto sportivo per ospitare sessioni di diverse discipline sportive e didattiche, del nuovo...

La polizia locale sgombera gli argini del Tevere

Nell’ambito del programma di prevenzione e salvaguardia delle sponde del fiume  Tevere da fenomeni di degrado, disposto dal Comando Generale del Corpo, personale del PICS ( pronto intervento centro storico), unitamente a personale del reparto...

Ricercata in campo internazionale, “Lady Theft” catturata a Roma dai carabinieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno arrestato tre donne, di 31, 34 e 15 anni, tutte nomadi di origini slave, soprese subito dopo aver rubato un portafoglio ad un turista...