Sanità, occupato il Cem: le famiglie si appellano alla Regione

0
58
 

Dal primo pomeriggio di ieri genitori, ospiti e operatori del Centro di Edicazione motoria della Croce Rossa italiana di via Ramazzini hanno ripreso l’occupazione del Centro Diurno Archimede.

Hanno protestato lo scorso inverno, hanno chiesto con forza che una struttura che ospita circa cinquanta disabili non autosufficienti e che da anni rappresenta un centro di eccellenza nella città non venga abbandonata al suo destino.

Dopo aver attirato l’attenzione delle istituzioni per evitare la dismissione da parte della Croce Rossa, e nonostante mesi di confronto sul destino del centro, ieri in un comunicato la Fp-Cgil di Roma e Lazio ha fatto sapere che «la Croce Rossa Italian ha disposto la chiusura del servizio con la cessazione delle attività a partire dal 16 Maggio».

I genitori e gli operatori continuano ad appellarsi alle istituzioni e il sindacato «rinnovando il suo impegno al fianco dei lavoratori, familiari e pazienti» ha chiesto «al Presidente Zingaretti, che si è pubblicamente assunto l’impegno di salvare la struttura, di aprire subito un confronto con la Croce Rossa e le Organizzazioni Sindacali».

Il confronto è stato affidato dal presidente della Regione alla cabina di regia della sanità che ieri ha ascoltato le loro ragioni alla ricerca di una soluzione che stabilizzi la situazione del centro.

Già lo scorso 2 maggio le famiglie avevano protestato contro la chiusura della struttura che è attiva a Roma da oltre 40 anni. La protesta era nata dopo aver ricevuto da parte della dirigenza della Croce Rossa una lettera di “avviso sospensione attività” firmata dal presidente della Croce Rossa, a cui il centro diurno fa capo, Flavio Ronzi.

cq

È SUCCESSO OGGI...

Colleferro, da aprile di nuovo in funzione il termovalorizzatore

L’Ama ha dato l’ok alla rigenerazione (“revamping”) della seconda linea di termovalorizzazione  di Colleferro che sarà attiva almeno  fino al 2022. L’operazione era stata bloccata alla fine dello scorso anno dall’ex presidente di Ama, recentemente dimissionata, Antonella...

Ubriaco aggredisce il proprietario di un pub con una bottiglia rotta

“Una birra, prego”. Una richiesta normale per un proprietario di un pub romano, nelle vicinanze di Piazzale degli Eroi, se non fosse che il cliente davanti a sé, era palesemente ubriaco. Al rifiuto del gestore di...

Spacciava hashish e teneva in casa soldi falsi

É stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma EUR perché stava viaggiando lungo viale Marconi, a sera inoltrata, a bordo della sua auto a fari spenti. Alla vista dei militari, il conducente, un 27enne...
CIVITAVECCHIA - cerveteri La tuta e il fucile da sub sequestrati dai Carabinieri (1)

Rapinatore con passamontagna e fucile da pesca terrorizza il litorale

Questa mattina, nel giro di poco tempo i Carabinieri della Compagnia di Civitavecchia hanno arrestato un 35enne romano, abitante a Cerveteri, già noto alle forze dell’ordine, responsabile di uno scippo e una rapina commessi...

Circondano una turista e le rubano il portafogli: fermata una baby gang

Hanno pazientemente seguito gli spostamenti della loro vittima designata, una turista giapponese di 30 anni, che stava ammirando il Colosseo da largo Agnese e, giunto il momento propizio, l'hanno letteralmente circondata e presa d'assalto...