Imprese, Zingaretti: «Regione sta tornando protagonista»

0
35
 

"Qui c'è un bellissimo esempio dell'Italia che reagisce alla crisi con le proprie forze, la creatività, l'inventiva, e mettendo al centro il lavoro. E' l'ennesima dimostrazione che il modello economico-finanziario che umiliava il lavoro era sbagliato". Così il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, ha commentato la sua partecipazione alla terza edizione di Expandere – Il valore di un incontro, iniziativa, in corso presso la Nuova Fiera di Roma, promossa dalla CDO – Compagnia delle Opere Roma e Lazio, per promuovere l’incontro tra imprese e favorire lo sviluppo di nuove strategie per fronteggiare la crisi.

"A noi istituzioni – ha proseguito Zingaretti – questo mondo così ricco chiede cose semplici ma rivoluzionarie: trasparenza, efficienza, pagamento dei crediti, politiche di innovazione. La Regione Lazio sta tornando ad essere protagonista nel rapporto con le imprese e le economie non con pacche sulle spalle, ma con provvedimenti concreti presi in pochi giorni: ieri finalmente abbiamo iniziato la riforma della governance del credito per le Pmi del Lazio. Abbiamo trovato una situazione caotica che non ci rendeva competitivi. Stiamo superando la formula della Bil, Banca impresa Lazio, per unire, concertando con gli operatori, e darci nuovi strumenti più agili e flessibili per far arrivare il credito alle Pmi. Questo – ha concluso Zingaretti – è un altro importante segnale che ha avuto il consenso di chi lotta non per sopravvivere ma per ridare all'Italia una speranza".