Cinema, la Regione sosterrà il festival di Roma

0
27

"Serve indubbiamente uno scatto di orgoglio per tenere vivo il Festival del Cinema di Roma. Ieri sulle pagine nazionali de “La Repubblica” a firma di Franco Montini, è apparso un articolo che sembrava una sorta di “de profundis” per l’ottava edizione del Festival.

In effetti i problemi pregressi e la incredibile successione di tornate elettorali che hanno riguardato Regione e Comune, insieme a Provincia e camera Di Commercio, azionisti della Fondazione Cinema per Roma, fanno dubitare che ci possano essere le risorse necessarie per una manifestazione di alto livello. Però le cose, non stanno proprio così. Intanto è immediatamente intervenuto con un comunicato il Presidente del Lazio Zingaretti che ha affermato che: «La Regione sosterrà la nuova edizione del Festival del Cinema di Roma confermando lo stanziamento previsto.

Io – prosegue Zingaretti – pur non avendo mai condiviso le scelte operate dal sindaco di Roma e dalla precedente amministrazione sulla governance del Festival, che a mio giudizio hanno snaturato e danneggiato la qualità dell’evento, ho sempre sostenuto la necessità di tenere vivo questo importante appuntamento per la città e di conseguenza con lealtà abbiamo appoggiato la manifestazione. Ora chi deve lavori per preparare al meglio la nuova edizione, che ci auguriamo possa essere un grande successo e noi, come Regione, faremo tutto quanto nelle nostre possibilità».

Inoltre c’è da rilevare che anche lo scorso anno la macchina partì con grave ritardo ma alla fine il Festival si tenne anche con importanti contributi degli sponsor privati. Certo c’è da fare in fretta nel rimettere in piedi la struttura e soprattutto che il nuovo sindaco, chiunque sia, batta un colpo in tempi brevi. Sarebbe del resto, molto grave partire, nel mandato, facendo perdere alla Capitale un evento ormai consolidato e che ha un importante respiro internazionale.

Fierolocchio