Presentata la lista civica di Ignazio Marino

0
78
 

"La lista civica che presentiano e' la rappresentazione plastica del cambio che vogliamo per la citta'. La societa' e' rappresentata in tutti i suoi bellissimi aspetti
in una lista nata per cambiare Roma". È con queste parole che questa mattina il candidato sindaco del centrosinistra, Ignazio Marino, ha presentato la Lista civica che affianchera' la sua corsa verso l'elezione in Campidoglio.

 I 48 candidati della lista, 22 donne e 26 uomini con un eta' compresa tra i 30 e i 45 anni, sono stati presentati alla Citta' dell'altra economia. Capolista, come gia'  annunciato, sara' Rita Paris, il direttore archeologico della Sovrintendenza di Roma che, insieme a Marino, ha "ricordato l'impegno di pedonalizzare via dei Fori Imperiali entro i primi 100 giorni". Secondo in lista lo stilista Stefano Dominella, presidente della maison Gattinoni couture.

  "I 48 candiati- ha spiegato Marino- vengono dalla societa' civile, dall'associazionismo, dal mondo della cultura, dell'architettura, della sanita', dell'imprenditoria e della moda. Sono stati scelti tra centinaia di curricula e sono persone che si sono occupate del mondo dei piu' deboli o che possono diventare il motore della nostra economia, come alcuni imprenditori del settore agricolo".

 Questa la lista completa dei candidati: Rita Paris, Stefano Dominella, Viviana Broglio, Emilia La Nave, Daniela De Robert,  Giovanni Battista Grassi, Anella Ogliaruso, Catia Fattorini, Elisabetta Stefanini, Franco La Torre, Luigi Alfonsi, Danilo Amelina, Massimiliano Aprea, Leonardo Aquilani, Katia Bianchi, Teresa Campana, Svetlana Celli, Alessio Conti, Laura Crivellaro, Massimo De Pamphilis, Maria Grazia Di Michele, Cristian Di Paolo, Gabriella Fardella, Chiara Ferraro, Ornella Genito, Luca Giansanti, Armando Iannilli, Leonardo Lorenzetti, Riccardo Magi, Alberto Marinelli, Franco Marino, Rita Mazzei, Silvia Migliacco, Marco Morana, Danilo Agostino Moriero, Giuseppe Nicotra, Antonella Padolecchia, Paolo Pascucci, Filippo Pergola, Riccardo Petrachi, Lino Piacentini, Alessandro Ranieri, Laura Reali, Agnese Rocco, Emiliano Rosalia, Monica Scanu, Enrico Siagura e Valerica Tarca.