Tangenti, perquisizioni in una società collegata al Comune di Roma: presunta mazzetta da 80mila euro

0
57
 

Alcune perquisizioni sono state svolte dalla guardia di finanza nell'ambito di un'inchiesta su una presunta mazzetta da 80mila euro che avrebbe consentito alla società di consulenza Accenture di aggiudicarsi una gara d'appalto indetta da Roma Capitale per l'affidamento del servizio di manutenzione, supporto e sviluppo applicativo dei sistemi informativi dell'area del territorio del Comune di Roma, poi effettivamente aggiudicata alla Accenture.

Secondo la ricostruzione degli inquirenti, il danaro sarebbe stato consegnato da Giuseppe Verardi a Fabio Ulissi, "perchè pubblici ufficiali incardinati presso il Comune di Roma compissero atti contratti ai doveri del loro ufficio nell'aggiudicazione alla Accenture dell'appalto. Sei gli indagati nell'ambito di questa inchiesta affidata ai pm Mario Palazzi e Paolo Ielo che ha preso spunto da una denuncia della stessa Accenture, la quale, a conclusione di verifiche interne, aveva scoperto un giro di false fatture attraverso le quali era stata creata appunto una provvista da 80mila euro.

Le fiamme gialle Lazio hanno perquisito le abitazioni dei sei indagati, alcuni uffici al Campidoglio e la sede della "Roma Capitale Investments Foundation" che vede quale presidente onorario il sindaco Gianni Alemanno. Tra gli indagati Fabio Ulissi, esponente dell'ufficio di presidenza di "Roma Capitale Investments Foundation", Giuseppe Verardi, manager della Accenture e altri quattro funzionari dell'azienda di consulenza. Per gli investigatori gli altri quattro indagati avrebbero "concorso nella predisposizione della tangente realizzata attraverso fatture per operazioni inesistenti, del valore di 287 mila euro, emesse dalla società High Value".

È SUCCESSO OGGI...

Sgomberata la “piazza dello spaccio”, pioggia di arresti

I Carabinieri della Stazione di Roma San Lorenzo in Lucina hanno dato esecuzione ad una ordinanza di arresto nei confronti di 9 persone, ritenute responsabili di numerosi episodi di spaccio nel quartiere romano San Lorenzo. L’attività...

Calciomercato Lazio, de Vrij resta. Ma Borini va al Milan

La telenovela de Vrij giunge finalmente al termine. Con lieto fine, per ora. Il difensore olandese della Lazio ha infatti deciso di restare in biancoceleste anche per la stagione 2017/18, garantendo al tecnico Simone...

Gira con in mano una bottiglia per aggredire un connazionale

Pomeriggio di controlli della polizia di stato a Roma in piazza Vittorio, via Giolitti e zone limitrofe, unitamente agli agenti del reparto volanti, prevenzione crimine, reparto mobile e unità cinofile antidroga del gruppo pronto...

Trasporto Scolastico, il Consiglio di Stato da ragione al Comune di Cerveteri

Si chiude positivamente in favore del Comune di Cerveteri la vicenda giudiziaria legata all’appalto del servizio di trasporto scolastico che è stato affidato tramite bando pubblico alla ditta Turismo Fratarcangeli Cocco. A seguito dell’aggiudicazione del...
tuscolano civitavecchia

Collatina, incendio vicino scuola: scatta l’allarme salute

“Un grosso incendio è divampato poco fa nei pressi della scuola materna Dalmazio Birago, vicino via Collatina, e sta preoccupando personale scolastico e genitori, i quali allarmati dalle maestre, sarebbero stati sollecitati ad andare...