Idi, ritirati i licenziamenti. Adesso piano di rilancio

0
94
 

Si è finalmente raggiunta un’intesa tra le organizzazioni sindacali e l’Idi per il ritiro dei 405 licenziamenti. Oltre al ritiro dei licenziamenti, l’Idi si è impegnato al pagamento regolare degli stipendi e alla piena ripresa delle attività di tutte le strutture a partire da questo mese.

Soddisfazione è stata espressa Natale Di Cola e Carlo Mazza, rispettivamente segretario generale CGIL FP di Roma e del Lazio e segretario generale Cgil FP Roma Nord-Civitavecchia.

In un comunicato stampa i due sindacalisti hanno parlato di “un grande passo in avanti nella trattativa che adesso dovrà concentrarsi congiuntamente con la Regione sul piano di rilancio del gruppo IDI sanità”, annunciando che adesso “si volta pagina, si archiviano così i 'piani' della vecchia gestione che avevano puntato sugli esuberi e sui licenziamenti e si affronta invece la crisi economica del Gruppo”.

Il lavoro messo in campo dalla Regione Lazio in queste prime settimane per il risanamento delle strutture sanitarie dell’Idi ha raggiunto un primo importante obiettivo, come spiegato dal presidente Nicola Zingaretti: “Si tratta di un primo passo che consentirà di affrontare con una maggiore serenità i nodi venuti al pettine in queste settimane e di avviare il rilancio del gruppo Idi”. “L’accordo raggiunto tra l’amministrazione dell’Idi e le organizzazioni sindacali dei lavoratori – ha aggiunto – consente di garantire i livelli occupazionali ed una via d’uscita sostenibile dopo i disastri della precedente gestione della struttura sanitaria”.

È SUCCESSO OGGI...

Termini, controlli straordinari dei carabinieri: 1 arresto e 8 denunce

Dalla serata di ieri e fino a notte fonda, i Carabinieri della Compagnia Roma Centro con il supporto dei militari dell’8° Reggimento “Lazio” hanno dato vita ad una mirata azione di controllo nell’area della...
A1

Madre e figlia travolte in strada a Roma: sono gravi

Incidente in via Pineta Sacchetti 55, dove una donna e la figlia minorenne sono state investite. Le due - secondo prime informazioni ferite in modo grave - sono state portate al Gemelli. Disagi alla...

Ostia, aveva tentato il suicidio cercando di fare esplodere il proprio appartamento

È stata arrestata e condotta in carcere. 48 anni, la donna, negli ultimi mesi ha messo in pericolo la vita della sua anziana madre convivente, e dei suoi condomini, minacciando in più occasioni il suicidio,...

Lazio, ecco la settimana in Consiglio Regionale

Il Consiglio regionale è convocato in seduta ordinaria (n. 79) mercoledì 26 luglio 2017 alle ore 10,30 per il question time e l’esame della proposta di deliberazione consiliare n. 78, “Approvazione del Rendiconto...

Roma, tornano a lavoro venti spazzatrici dell’Ama

Scattano a Roma da lunedì 24 luglio i primi 2 itinerari dedicati di pulizia con le 'Green machine', spazzatrici aspiranti a conduzione 'manuale', gia nella flotta mezzi di Ama, in grado di tirare a...