Comunali, Marchini: «Voglio una città che dia possibilità ai giovani»

0
38
 

"Io ho cinque figli. Per quale motivo devono pensare che avere per avere successo devono andare all'estero? Voglio una città che dia possibilità ai giovani. Dobbiamo dare risposte concrete". Lo ha detto Alfio Marchini, candidato sindaco di Roma, a Centro Suono Sport.

"A Roma abbiamo un difetto: siamo tutti furbi – ha aggiunto – Facciamo a gara per fregarci. Propongo di fare una moratoria della 'sola'. Il muro è vicino, ci stiamo per schiantare: rimbocchiamoci le maniche, abbiamo tutto per venirne fuori meglio e prima del resto del paese". 

"Roma parte dai quartieri – ha poi aggiunto -. Er romano de Centocelle è de Centocelle. Dobbiamo ripartire dai quartieri, riscoprire valori e dare risposte ai problemi specifici".