Alemanno sbrocca in tv: «Ma siete matti? Dite solo balle, vergognatevi» (GUARDA IL VIDEO)

0
117
 

Scintille, questa mattina nel corso della trasmissione L'Aria che tira, in onda su La7. Il sindaco Gianni Alemanno, ospite del programma, ha contestato con veemenza un servizio sul debito del Campidoglio e sull'aumento delle aliquote Irpef e Imu. Nel servizio si affermava che l'aliquota Irpef del Comune di Roma è passata dallo "0,5% sotto Veltroni allo 0,9% nel 2011-2012", e che il debito "presunto lasciato in eredità da Veltroni era di circa 9 miliardi", mentre in seguito "vennero alla luce disavanzi non dichiarati che fecero salire la cifra a oltre 12 miliardi: cifra che lo scorso anno era ancora quella".

"Sono balle, quella che noi abbiamo chiamato la Veltron-tax voi l'attribuite a me, ma siete matti? Non vado via solo per rispetto dei telespettatori", ha reagito Alemanno rosso in volto e alzandosi in piedi: "Siate seri quando fate questi servizi, vergognatevi".

Poi Alemanno ha risposto alle questioni sollevate. "Avete detto che il debito presunto lasciato da Veltroni era di 9 miliardi, invece la Corte dei conti lo ha certificato in 12,3 miliardi e noi lo abbiamo ridotto a 12 miliardi con sforzi notevoli", mentre "le aliquote Irpef sono state alzate per pagare i debiti di Veltroni". Riguardo alla risposta all'emergenza casa e all'Imu, punti anche questi oggetto del servizio della trasmissione condotta da Myrta Merlino, Alemanno ha specificato:

"Noi non siamo andati avanti per un ostruzionismo folle dell'opposizione contro tutte le delibere del Piano casa perchè dicevano che ogni cosa era una colata di cemento. L'Imu è aumentata allo 0,5% per compensare i tagli del Governo e sono soldi che vanno tutti al Governo”. Nel frattempo, la conduttrice della trasmissione Myrta Merlino ha difeso il servizio dicendo ad Alemanno: “Abbiamo dato anche noi le cifre di cui parla lei: credo che lei confonda la critica con la cronaca”.

A fine puntata, dopo la pubblicità, nello studio de La7 è tornata la calma. La reazione del sindaco al servizio trasmesso, “la interpreto come la passione del sindaco per quello che fa”, ha chiuso la Merlino.

 

 

È SUCCESSO OGGI...

tuscolano civitavecchia

Civitavecchia, provoca incendio e scappa: preso piromane

Si è protratto per circa 4 ore un incendio che ha interessato alcuni terreni agricoli in via B. Claudia. Sul posto gli investigatori della Polizia di Stato di Civitavecchia, dopo una breve indagine hanno...

Anguillara, esplosione in una villa: feriti e paura

Intorno alle 8.30, probabilmente per una fuga di gas, si e' verificata un'esplosione all'interno di una villetta ad Anguillara Sabazia, in via grotte di Castellana.   La deflagrazione e' avvenuta all'interno dell'appartamento al piano terra, dove...

Storace insiste: «Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali»

E’ da qualche giorno che il vicepresidente della Pisana Francesco Storace batte sullo stesso tasto: Zingaretti vuole anticipare le elezioni regionali nel Lazio a novembre in concomitanza con le elezioni regionali in Sicilia. La...
Terremoto, nuove scosse nel centro Italia

Forte scossa di terremoto tra Lazio e Abruzzo: torna la paura

Una forte scossa di terremoto ha fatto tornare la paura tra Abruzzo e Lazio. Il sisma e' stato rilevato tredici minuti dopo le 4 del mattino. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e...

Lazio Ambiente, mancano dalle casse 12,5 milioni dei Comuni

Lazio Ambiente deve rimanere pubblica, si sono sgolati a dire sindacati e Comuni anche dopo il semi accordo con la Regione che di fatto ne rallenta la valorizzazione come aveva invece deciso  inizialmente il governatore...