Alemanno e quel video con Papa Francesco a due mesi dal voto

0
73
 

Il video di Papa Francesco che saluta il Sindaco di Roma pubblicato sul blog di Alemanno si commenta da solo.

Strumentalizzare il Pontefice a fini elettorali – soprattutto in questo momento storico della Chiesa e della nostra società – dimostra a chiare lettere che esiste ancora chi pensa di potere riproporre un vecchio schema dei rapporti tra politica e chiesa. Il Papa argentino ha lasciato intendere da subito che certi “giochetti” non avevano più spazio nel suo Vaticano.

Ma alla beffa dobbiamo aggiungere anche l'inganno. Infatti, la sera del venerdi santo, sotto gli occhi di milioni di fedeli collegati in mondovisione, abbiamo dovuto assistere ad un'altra scena a dire poco antipatica. Il protagonista è stato sempre lui, il sindaco di Roma. Nel momento del tradizionale saluto di benvenuto al Papa, Alemanno si è portato dietro anche l'assessore De Palo candidato come capolista della sua lista civica. Un segno di poca attenzione e l'ennesimo tentativo di strumentalizzazione.

Sembra che l'anfitrione di tutto questo sia stato il capo del cerimoniale del Campidoglio, Francesco Piazza che in barba agli accordi con la Prefettura della casa Pontificia e ai precetti dell’attentissimo Mons. Leonardo Sapienza ha piazzato, all'ultimo momento, l'assessore sandaluto dietro al Sindaco. Insomma una nuova frittata alla Alemanno. Questa volta però c’è di mezzo il papa e queste due mosse alemanniane alcuni autorevoli fonti vaticane l'hanno definite imbarazzanti ed inaccettabili.

In questa sede non critichiamo il fatto che Alemanno e De palo si facciano ritrarre accanto al Papa, ma giudichiamo inopportuna la modalità e soprattutto i tempi a un mese e mezzo dalle votazioni per il Campidoglio. Un proverbio antico dice scherza con i fanti e lascia stare i santi. Chi vuole intendere intenda.

balthazar

È SUCCESSO OGGI...

Siccità, vertice in Campidoglio. E Acea va giù in Borsa

Si terrà nel tardo pomeriggio di oggi, intorno alle 19, in Campidoglio il vertice sull'emergenza idrica nella Capitale dopo lo stop ai prelievi dal lago di Bracciano deciso dalla Regione a partire da venerdì...

Carabinieri arrestano un disoccupato con un “carico” di droga

I Carabinieri del Nucleo Investigativo di Viterbo, nell’ambito delle strategie di contrasto al traffico di droga tracciate dal Comando Provinciale, hanno messo a segno un altro importante risultato, arrestando un italiano. Da giorni, i militari...

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...

Esplosione: attimi di paura a Colleferro

Attimi di paura stamattina a Colleferro nell’area Simmel del IV Km di Colleferro, dove è stata avvertita una forte esplosione Dalle prime informazioni raccolte sembra che l’esplosione sia stata causata dal malfunzionamento di un macchinario, facente...