Primarie Pd, da Comitato Garanti richiamo a Sassoli: stop affissioni abusive

0
25

Un "richiamo formale" al candidato David Sassoli con "diffida a non reiterare comportamenti che potrebbero ledere l'immagine della coalizione". E' la decisione cui è giunta la commissione garanzia delle primarie del comitato Bene Comune chiamata ad esprimersi sul ricorso presentato dal candidato Paolo Gentiloni sul caso dei manifesti elettorali di David Sassoli affissi anche in spazi non consentiti.

La commissione coordinata da Valentina Grippo ha raccolto le motivazioni addotte dal rappresentante di Sassoli che, come riferito al termine della riunione, ha spiegato come le illegalità si siano verificate all'insaputa del candidato e che c'è l'impegno a monitorare che non si verifichino ulteriormente. La commissione, invece, non ha preso in esame la richiesta di Gentiloni riguardante "l'immediata rimozione delle migliaia di manifesti abusivi affissi in città", in quanto, ha spiegato Grippo, la competenza ricade su organismi esterni, ovvero alla polizia municipale.