Lazio, De Romanis non se ne vuole andare: alla Pisana sto ancora lavorando su cose amministrative

0
27
 

«Sto ancora lavorando. Sono il capogruppo uscente del Pdl». Con queste parole Carlo De Romanis ha giustificato davanti ai giornalisti la sua presenza alla Pisana al termine della seduta del primo consiglio regionale.

De Romanis era stato sotto i riflettori per le foto di una festa imperial-cafonesca organizzata per celebrare l'elezione a consigliere della scorsa consiliatura emersa nel periodo dello scandalo fondi dell'ex capogruppo del Pdl alla Pisana Franco Fiorito.

«Sono qui per fare cose amministrative, sono arrivato in aula dopo il termine della seduta. Mi auguro che chi ci sarà adesso porterà avanti i provvedimenti rimasti fermi a causa dei termine anticipato della legislatura come ad esempio la mia proposta di legge presentata a luglio dello scorso anno per le piccole e medie imprese.

Ma non è l'unica proposta valida, ce ne sono altre di altri colleghi rimaste ferme a causa di quello che è accaduto: c'era qui dentro chi lavorava. Mi auguro che i nuovi consiglieri riprenderanno le proposte di legge valide, non si può cestinare tutto», ha aggiunto.