Inchiesta bus, Pd Campidoglio: 5 domande a cui Alemanno deve rispondere

0
23

"Ecco le cinque domande poste dal capogruppo del PD Umberto Marroni sul ruolo di Riccardo Mancini e sull'appalto filobus a cui il Sindaco Alemanno continua a non rispondere". Così in una nota l'ufficio stampa del PD di Roma Capitale: "Peraltro si segnala che all'interrogazione 35/13 presentata da Marroni lo scorso 11 febbraio, contenente le cinque domande, ad oggi non è giunta un'esauriente risposta da parte del primo cittadino, ma solo una non esaustiva missiva burocratica da Roma Metropolitane: 

1) perché Riccardo Mancini, uomo di fiducia del primo cittadino, partecipava alle riunioni tecniche sulla mobilità non ricoprendo alcun ruolo operativo? 

2) per conto di chi Riccardo Mancini partecipava agli incontri?

3) Perché il primo cittadino il giorno dopo le dimissioni di Mancini in una conferenza stampa ha affermato che la sua amministrazione non avrebbe potuto influire sulla gara oggetto dell'inchiesta, mentendo ai romani visto che a poche ore di distanza è stato costretto ad ammettere la sospensione dell'aggiudicazione della gara chiesta dal suo esecutivo? 

4) per quale motivo la Giunta Alemanno chiede il 26 giugno 2008 a Roma Metropolitane con lettera a firma dell'allora assessore Marchi «di sospendere la procedura in corso evitando di pronunciare qualsivoglia aggiudicazione anche solo di carattere provvisorio e il 6 ottobre 2008 dispone la ripresa della procedura concorsuale affermando tra l'altro che come rappresentanto da codesta società (Roma Metropolitane), è in corso una procedura di gara che impone la salvaguardia dell'iter già espletato e delle offerte presentate dai concorrenti, asseritamente migliorativo proprio di tale progetto?

5) Per quale motivo Roma Metropolitane il 9 ottobre 2009 nell'autorizzare il subappalto per i filobus a BredaMenarinibus accetta la richiesta di urgenza rappresentata dalla società mandataria, procedendo così in assenza delle informazioni prefettizie, un'urgenza forzata visto che ancora oggi i lavori di realizzazione del corridoio Eur-Tor de Cenci ed Eur Laurentina – Tor Pagnotta vanno a rilento?".