Cattolica, inaugurato il nuovo anno accademico

0
25
 

E' stato inaugurato questa mattina l'anno accademico 2012 – 2013 dell'università Cattolica del Sacro cuore, alla presenza, tra gli altri, del sindaco Gianni Alemanno e del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Oltre ai docenti dell'ateneo e al rettore Franco Anelli, che nel suo discorso ha ricordato alcuni numeri dell'università.

In particolare, «i candidati che hanno preso parte all'esame di ammissione al corso di laurea in medicina e chirurgia sono stati 8.132, a fronte dei 7.336 dell'anno accademico precedente, con un incremento dell'11%, a testimonianza dell'attrattività del nostro ateneo». In totale, poi, iscritti all'università del Sacro cuore ci sono 288 dottorandi, 52 studenti stranieri ospiti nella sede romana dell'università e 59 studenti della Cattolica in mobilità internazionale grazie agli accordi con progetto Erasmus.

In più, «nell'anno accademico 2011/2012 – ha sottolineato il rettore – la sede di Roma dell'Ateneo ha aperto nuove opportunità di formazione all'estero per gli iscritti ai corsi di laurea attivati dalle facoltà di Medicina e chirurgia ed Economia: 9 studenti hanno svolto soggiorni formativi in prestigiose università americane». 

«L'università Cattolica del Sacro cuore è una realtà importante per il nostro territorio e per l'Italia. E' uno di quei luoghi di creazione e di produzione della scienza e del sapere», ha detto il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. «Era giusto dare l'attenzione che merita questa università – ha aggiunto – anche perchè il nostro Paese ha bisogno dell'università, della scienza e del sapere per guardare con più serenità al futuro».