Roma riformata: Municipi e statuto rinnovati

0
48
 

 

Con 47 voti favorevoli e 2 contrari (Andrea Alzetta di “Roma in action” e Gemma Azuni di Sel). il nuovo Statuto di Roma Capitale è stato approvato ieri pomeriggio dall’Assemblea capitolina alla presenza del sindaco Alemanno. L’atto recepisce le norme introdotte dalla Finanziaria 2009 sull'ordinamento di Roma capitale e introduce alcune novità nel funzionamento degli organi.

Il provvedimento fissa a 48 il numero di consiglieri comunali, secondo quanto stabilito dalle più o meno recenti previsioni legislative. Il numero di municipi scende a 15 e la geografia circoscrizionale capitolina è in parte ridisegnata per adeguarsi al nuovo assetto (la delibera specifica sul nuovo assetto dei municipi sarà discussa dall'Assemblea capitolina a partire da lunedì).

Tra le altre novità contenute nel nuovo Statuto, la normativa riguardante le pari opportunità. In particolare, viene fissato al 50% il numero di donne che dovranno comporre la Giunta capitolina. In più, si stabilisce che nella designazione di nomine in enti e società partecipate, l'Assemblea capitolina indichi almeno un 30% di rappresentanti femminili. Per tutti gli amministratori è prevista l'adesione ad un codice etico, mentre i consiglieri comunali che non parteciperanno a più di dieci sedute di Assemblea capitolina senza giustificato motivo, decadranno dal loro incarico. E' saltata, invece, la previsione dello strumento della fiducia che era stata inizialmente proposta per velocizzare l'approvazione di alcuni provvedimenti urgenti.

E' stata poi riorganizzata la struttura organizzativa degli uffici di Roma capitale e introdotta la possibilità di istituire uffici di scopo e uffici interdipartimentali con obiettivi specifi. Sono poi stati rafforzati i poteri dell'Assemblea capitolina. In particolare, gli atti di controllo sulla giunta andranno sottoposti al parere delle commissioni. Non esisteranno più i consiglieri delegati ed è stato bloccato a 10 il numero di commissioni. I municipi potranno gestire le entrate derivanti dalla lotta all'evasione e la manutenzione del verde, e dovranno esprimere parere sui contratti di servizio.

È SUCCESSO OGGI...

Roma, si aggira tra i turisti con una pistola a slave e 4 coltelli

I Carabinieri della Compagnia Speciale di Roma e della Stazione Roma San Lorenzo in Lucina hanno denunciato a piede libero un senza fissa dimora di origini Ceche di 47 anni, incensurato, con l’accusa di...

25 Aprile, partito il corteo Anpi: «Basta polemiche, oggi si festeggia»

È partito con il coro di 'Bandiera rossa', in testa i partigiani romani che sorreggono lo striscione con la scritta 'I partigiani', il corteo dell'Anpi da piazzale Caduti della Montagnola. Alla manifestazione, diretta a Porta...
alitalia_aereo_airbus_a330_2

Alitalia, Montino: «Il Comune di Fiumicino non girerà la testa dall’altra parte»

“Il Comune di Fiumicino segue con grande apprensione e attenzione quanto sta accadendo in Alitalia. Il risultato del referendum parla chiaro con una netta affemazione del no. Ora non possiamo permetterci che un...

Violenta rissa in pieno centro a colpi di bottiglia, arrestati 3 stranieri

I Carabinieri della Stazione Roma San Lorenzo hanno arrestato tre persone per una violenta rissa a colpi di cocci di bottiglia, scoppiata, ieri sera, in largo Talamo. In manette sono finiti un 23enne e un...

Dosi di cocaina in casa, 3 albanesi nei guai

Nel corso di alcuni servizi antidroga, i Carabinieri dell’Aliquota Operativa della Compagnia di Roma Cassia hanno arrestato tre cittadini albanesi di età compresa tra i 23 e 26 anni, per detenzione e spaccio di...