Teatro dell’Opera, Muti direttore onorario a vita

0
44

Archiviata la “spiacevole la bagarre” interna al Pdl, scatenatasi in Consiglio comunale, che lo aveva indotto a rifiutare la cittadinanza onoraria romana, il maestro Riccardo Muti, con una lettera indirizzata al soprintendente Catello De Martino, ha comunicato di aver accolto l'invito dell'orchestra del Teatro dell'Opera di Roma a diventarne direttore onorario a vita. Il maestro ha poi precisato di non poter tuttavia accettare la carica di direttore artistico a causa di suoi impegni internazionali.

Una decisione che mette una pezza alla figuraccia fatta dall’amministrazione comunale e che rende quindi ben lieto il sindaco di Roma, Gianni Alemanno: “Questa è una notizia bellissima, e per il maestro Muti una carica ancora più prestigiosa di quella della direzione musicale perché è un titolo che si protrarrà nel tempo e che gli consentirà di avere maggiore impegno nell'Opera e di mettere la faccia e il nome in tutto quello che riguarderà il nostro teatro”.

È SUCCESSO OGGI...

Mafia capitale, Buzzi e il Karaoke della corruzione

Nel corso della requisitoria del procuratore aggiunto Paolo Ielo nell'aula bunker di Rebibbia ricompare il nome dell'ex sindaco Gianni Alemanno  la cui posizione, va ricordato, è stata stralciata dal maxi-processo 'Mafia Capitale' ed è...

Trascinata dietro ai cassonetti e molestata: orrore in pieno centro

Bloccata per le spalle, trascinata dietro ai cassonetti della spazzatura e toccata nelle parti intime. È questo il racconto che, una ventenne, in stato di shock, ha fatto agli agenti degli equipaggi della Polizia di...
fucile

Cammina per strada armato di fucile: allarme in città

Allarme in centro a Roma: un giovane di colore con un in braccio un fucile è stato segnalato in via Plinio, zona Prati. Sul posto la polizia di Stato dei commissariati Aurelio, San Pietro e Borgo. Verifiche...

Cerveteri, bufera Marini su Zito: “Asfalta la campagna elettorale”

«La presunzione di alcuni esponenti dell’Amministrazione comunale uscente suona come uno schiaffo ai 40mila cittadini della nostra comunità, trattati come fossero già tutti con il cervello all’ammasso». Il vice sindaco asfalta la campagna elettorale e...

Corcolle, coppia di conviventi sorpresa con droga in casa

I Carabinieri della Compagnia di Subiaco in occasione del ponte del 25 aprile hanno eseguito un controllo straordinario della circolazione stradale nei Comuni dell’alta Valle dell’Aniene. Durante le operazioni i militari della Stazione di Agosta...