Pochi agenti e mezzi: polizia manifesta davanti alla questura

0
29

I poliziotti sono sul piede di guerra e decidono di manifestare la propria insoddisfazione davanti la Questura. "La situazione nei commissariati di Roma e provincia è ormai insostenibile. C'è una carenza paurosa di agenti e mezzi, nonostante gli impegni e gli enormi sacrifici che ci vengono chiesti. Dopo vari tentativi di mediazione con i vertici della Questura diciamo basta e abbiamo deciso di avviare una serie di sit-in qui davanti". Così il segretario provinciale Consap di Roma, Gianluca Guerrisi, durante il  presidio organizzato dal sindacato.

"Non abbiamo strumenti per lavorare – ha aggiunto Guerrisi – Siamo preoccupatissimi per la manifestazione di sabato. Si parla di 120mila persone che si riverseranno nel centro storico. Chiediamo al Questore di farsi carico di questo problema con il ministero. Ci ha convocato per le 12 e gli esporremo le nostre difficoltà – ha concluso – Ci auguriamo che si possa trovare una soluzione. Basta pensare che dei 126 trasferimenti effettuati recentemente dalla Questura, solo una trentina hanno riguardato i commissariati".