Finanza scopre 269 lavoratori in nero e 1.747 irregolari

0
61

Nei primi otto mesi dell’anno, nel corso degli ordinari controlli fiscali ovvero di straordinari piani “a massa”, specificamente dedicati al contrasto del lavoro sommerso, i militari della guardia di finanza di Roma hanno scoperto, in centoventiquattro imprese, 269 lavoratori in nero e 1.747 irregolari.

All’impiego di tale manodopera è corrisposta la rilevazione di quasi sette milioni di euro di compensi erogati in nero, che, però, grazie alla segnalazione delle fiamme gialle, verranno ora recuperati a tassazione dall’Agenzia delle entrate e costituiranno la base per il calcolo dei contributi previdenziali ed assistenziali dovuti agli enti preposti.

Tra i settori economici maggiormente interessati dal fenomeno si annoverano il trasporto delle merci su strada, i bar, i ristoranti, le pulizie ed il facchinaggio, il commercio all’ingrosso di materiali di recupero e le discoteche. Per quanto attiene alla nazionalità dei lavoratori impiegati in maniera illecita, numerosi sono rumeni, polacchi, egiziani, peruviani, filippini e colombiani. 

Per lavoro “nero” e’ da intendersi la completa assenza del dipendente dai registri previsti in materia di lavoro subordinato ovvero senza contratto regolare, mentre, nell’ambito del lavoro “irregolare”, rientrano i diversi casi, meno gravi, di inottemperanza alla normativa vigente, quali contratti di assunzione formalmente part time ma in realtà con orario di lavoro pieno e l’impiego in mansioni diverse da quelle per cui si e’ stati assunti, con la connessa percezione di compensi “fuori busta”.

Molto diffusa, in questi tempi, é l’assunzione con contratto “a progetto” per lo svolgimento di lavori, in realtà, con vincolo di subordinazione e senza autonomia, tali da consentire al datore di lavoro di limitare il versamento dei contributi previdenziali.

È SUCCESSO OGGI...

Blitz negli alimentari, multe per 20mila euro: muffe nei frigo e cibi mal conservati

Sequestro di oltre 70 kg di prodotti alimentari, perché privi dell'indicazione di provenienza o con etichette in lingua straniera, bevande scongelate e ricongelate più volte: questo è il risultato di un controllo del gruppo...

La Polizia Locale acciuffa ladri di bicilette

È di ieri alle 15.00 l’intervento del Gruppo GPIT ( Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale a Piazzale di Porta S. Paolo, all’intersezione con Via della Piramide Cestia. Alcuni testimoni hanno avvertito gli...

Bilancio, ok Giunta a variazione da oltre 61 milioni di euro

Oltre 6,5 milioni di euro in tre anni per garantire, da parte dei Municipi, l’erogazione del servizio di Assistenza educativo-culturale (Aec) agli alunni con disabilità. Altri 3,2 milioni di euro destinati ai servizi sociali offerti sul territorio per il 2017...

Roma invasa dagli scacchi: i 4 appuntamenti della capitale per amichevoli e tornei

Torna a Roma ‘Scacchi in città’ il progetto organizzato dalla Federazione Scacchistica Italiana in collaborazione con l’Assessorato allo Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi di Roma Capitale  al fine di promuovere questa disciplina dall’alto valore...
gemelli

Paura al Gemelli: minaccia di gettarsi dal decimo piano del policlinico

Paura questa mattina al policlinico di Roma Agostino Gemelli. Un uomo seduto sul cornicione del tetto del decimo piano ha minacciato di lanciarsi nel vuoto. Quando i poliziotti del commissariato Monte Mario sono saliti,...