Villa Borghese, al via progetto per carta identità degli alberi

0
91

È stato avviato a Villa Borghese un piano per la verifica di stabilità di 600 pini ultracentenari. Le indagini saranno eseguite dai forestali arrampicatori del gruppo tree-climbers che effettuerano la misurazione della densità del legno.

Gli interventi, illustrati questa mattina dall'assessore capitolino all'ambiente, Marco Visconti, sono stati predisposti allo scopo di indagare lo stato di salute degli alberi e predisporre adeguate opere di risanamento, a garanzia della sicurezza pubblica. "È necessario – ha spiegato Visconti – tenere costantemente sotto controllo questi alberi, per scongiurare il rischio di cadute".

L'indagine avviata, per la quale l'assessorato ha investito 90mila euro, mira a monitorare ogni albero in almeno 30 punti diversi, dal bulbo sotterraneo ai rami più alti, al fine di ottenere informazioni dettagliate riguardo alla eventuale presenza di cavità nel legno e, dunque, sulla capacità di resistenza della pianta. "In questo modo – ha concluso Visconti – ogni pino otterrà una propria carta d'identità contenente il numero di serie, l'età della pianta, la circonferenza, la localizzazione sul territorio e le annotazioni sanitarie". 

È SUCCESSO OGGI...

Pisapia si sgancia dagli scissionisti e il laboratorio della sinistra nel Lazio soffre

Pisapia getta la spugna e nella sostanza non si candida alla premiership di quella sinistra sinistra che comprende i cosiddetti ‘scissionisti dell’Mdp. Da giorni, dopo il suo abbraccio con la ministra Boschi alla festa...
centro commerciale Roma nord

Tivoli, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori

Da domani, mercoledì 26 luglio, in via Empolitana sarà avviata la seconda fase dei lavori per il rifacimento della rete idrica e della sede stradale. Terminato il tratto iniziale, la seconda fase del cantiere riguarderà...

Roma, violentissima rissa tra stranieri con cocci di bottiglia e coltelli

I Carabinieri della Stazione di Roma Piazza Dante, in servizio di Stazione Mobile, impiegati per contrastare ogni forma illegalità e degrado nella zona di piazza Vittorio, hanno arrestato tre cittadini stranieri - un pakistano,...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...
regione lazio

Lazio Ambiente, vertice in Regione. Fuori il presidio dei lavoratori

Domani, mercoledì 26 luglio, durante l’incontro sul futuro di Lazio Ambiente i lavoratori manifesteranno all’ingresso della sede della giunta regionale a partire dalle ore 14. L’incontro, ottenuto a seguito delle nostre pressioni, arriva dopo un...