Galan: piano casa incostituzionale

0
105

«Ci sono evidenti tracce di incostituzionalità» nel piano casa in discussione per la Regione Lazio. Lo denuncia il ministro dei Beni culturali Giancarlo Galan, che sottolinea: «il mio ruolo è quello di intervenire dopo e lo farò, io sono dalla parte del Paese e delle coste». Nel testo attuale, commenta il ministro, viene «in pratica previsto un condono in aree vincolate, ma il condono è una materia nazionale. Il mio dovere – fa notare il ministro -, il dovere di qualsiasi ministro dei Beni culturali, è quello di tutelare il patrimonio culturale, questa legge tende a svilire le difese, ad indebolirle, è esattamente l'opposto di quello che ci vuole nel nostro paese». Non si tratta di non fare, fa notare Galan, «la legge sulla casa è una buona cosa – dice – ma va fatta bene. Il Veneto, in questo, credo abbia dato un esempio». 

Il piano casa insomma si può fare, ribadisce Galan, «ma senza mettere cose incostituzionali e senza indebolire le difese che questo povero patrimonio artistico, culturale, monumentale italiano ha». In pericolo, aggiunge, anche le coste: «di fatto aboliscono la legge Galasso – fa notare – su 162 chilometri di litorale laziale 45 permessi per porti, uno ogni miglio e mezzo». Adesso, conclude il ministro, bisognerà vedere se il testo viene approvato e come. «Non sono io che impugno, è il governo – conclude – ma io certamente sono dalla parte del Paese e delle coste».

È SUCCESSO OGGI...

roma

Picchiata e minacciata a Roma: 37enne finisce in manette

Stanca dei litigi e delle continue percosse, aveva deciso di lasciare il compagno, trasferendosi fuori città presso dei parenti. Ma a causa di questa decisione, l`uomo era divenuto ancora più violento. Sono stati gli...

Riciclava auto rubate ad Ariccia: arrestato

Nel cuore della notte, è stato sorpreso mentre stava "smembrando" una lussuosa Jeep, tagliandone il telaio con un frullino dopo averla spogliata delle relative parti elettriche e meccaniche.   Il rumore dello sferragliamento ha attirato nella...

Arrestato il ladro di biciclette dei vip

Era diventato l’incubo dei dipendenti Rai di viale Mazzini e non solo. Romano, 51 anni, l’uomo è stato raggiunto da un’ordinanza di custodia cautelare in carcere. Ad occuparsi del caso, sono stati gli agenti della Polizia...
ladro di biciclette

Detenuto suicida a Rebibbia: è il terzo caso nei penitenziari

"Apprendiamo che un detenuto si è suicidato nel carcere romano del NC Rebibbia. Il reparto dove si è suicidato il detenuto e il G9. Si tratta del terzo suicido nelle carceri del Lazio.   In più...

Serrati controlli dei Carabinieri in zona Termini e centro storico

Anche ieri sera, fino a notte fonda, sono proseguiti i mirati controlli nell’area della Stazione Termini e nel cuore della Capitale da parte dei Carabinieri della Compagnia Roma Centro supportati dai colleghi dell’8° Reggimento “Lazio”. L’intensa attività...