Provincia di Roma premiata per progetti ambientali

0
29

Un premio per il lavoro svolto a favore della sostenibilità ambientale è stato consegnato questa mattina al Presidente della Provincia, Nicola Zingaretti, andandosi ad aggiungere agli ulteriori riconoscimenti che l'amministrazione provinciale si è aggiudicata nel tempo, nel campo della tutela ambientale della Green Economy.

Il premio “sostenibili e green public procurement 2011” riconosciuto alla Provincia è riservato ai vincitori del medesimo concorso indetto dal ministero dell’Economia e delle Finanze e da Consip spa, con il patrocinio del ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare e con la collaborazione del ministero delle Attività Produttive, di Confindustria e dell'Enea, giunto ormai alla sua terza edizione.

Le tematiche in cui la Provincia si è distinta riguardano l’energia, l’acqua, la terra, i rifiuti, la mobilità, il territorio, la biodiversità e l’amministrazione sostenibile. In particolare, attraverso un sistema di investimenti di 400 milioni di euro, si è dedicata con efficienza al sostegno della raccolta differenziata e porta a porta (circa 50 milioni di euro in 4 anni per 120 comuni di cui 24 milioni di euro per 56 comuni già in fase di realizzazione), all'uso di fonti rinnovabili (per investimenti complessivi di oltre 35 milioni di euro destinati ad interventi su scuole e altri edifici pubblici) e alla mobilità sostenibile (con la realizzazione di piste ciclabili per oltre 24 milioni di euro).

«Ritiro questo premio in nome della squadra intera – ha detto Zingaretti, dopo aver ritirato il premio – perché la vera innovazione è che il sostenibile interessa l'Amministrazione nel suo complesso. Con il piano 'Provincia di Kyoto, infatti, abbiamo coinvolto tutti gli assessorati e i dipartimenti Il messaggio che voglio lanciare è che questo è un periodo storico in cui l'importante è non essere pigri, è questa la ricetta per un futuro migliore. Siamo determinati ad andare avanti in questa direzione».