Provincia e Unicredit insieme per lo sviluppo economico e l\’imprenditoria giovanile

0
36

Con un accorda tra la Provincia di Roma e l’Unicredit è stato istituito oggi “Fiducia e Credito per la crescita”, un fondo da 3 milioni di euro per lo sviluppo economico e l'imprenditoria giovanile.

Il presidente della Provincia, Nicola Zingaretti, e l'Ad di Unicredit, Federico Ghizzoni, hanno infatti siglato questa mattina, a Palazzo Valentini, un protocollo d'intesa che impegna le parti a scommettere sui talenti e su chi ha «belle idee». In particolare la Provincia finanzierà l'operazione, mentre l'istituto bancario fornirà gli appoggi finanziari necessari a ogni singolo caso. Due dei tre milioni saranno utilizzati per assicurare solidità patrimoniale alle nuove imprese, mentre il restante servirà per costituire un apposito fondo a garanzia del 50% degli importi erogati da Unicredit alle imprese sotto forma di finanziamenti a medio-lungo termine.

«Questa iniziativa – ha spiegato Zingaretti – tenta di dare risposte in questo momento di crisi economica, si fonda sulla voglia di innovare per guardare al futuro e si ricollega al Premio Nazionale per l'Innovazione che la Provincia ha ricevuto qualche giorno fa dalle mani del Capo dello Stato Giorgio Napolitano. Inoltre questa iniziativa indica la strada del merito e della capacità come sfida alla base del rilancio del Paese». Per Zingaretti i fondi investiti «non sono finanziamenti a fondo perduto ma sostegni che possono avviare un ciclo virtuoso». Ghizzoni ha poi affermato che la collaborazione avviata con la Provincia di Roma è «un'iniziativa innovativa che va nella direzione giusta. Stiamo cercando di impegnarsi su diversi temi, in particolare per far crescere i giovani e le imprese gestite da ragazzi».