Campidoglio, piazza blindata contro la Cgil

0
22

Piazza blindata al Campidoglio. Un presidio della Cgil, regolarmente autorizzato a manifestare, è stato incomprensibilmente bloccato sotto la scalinata. A denunciare il fatto, alcuni attivisti del sindacato che avrebbero dovuto partecipare al sit-in contro il bilancio in discussione in consiglio comunale: «Avevamo l'autorizzazione per un presidio dalle 17 alle 19 invece le forze dell'ordine ci hanno inspiegabilmente bloccati sotto la scalinata. La piazza è blindata». 

«È gravissimo – ha attaccato Giancarlo Torricelli, coordinatore Sel area metropolitana di Roma – che si impedisca alla Cgil e ai cittadini romani di manifestare in piazza del Campidoglio contro l'approvazione di un bilancio impopolare. La blindatura della piazza e un eccessivo dispiegamento di forze dell'ordine è la risposta di Alemanno nei confronti di chi intende manifestare il proprio dissenso contro un bilancio che aumenta le tasse diminuendo servizi sociali essenziali per i cittadini. Come partito siamo qui perché le denunce della Cgil e dei movimenti sociali contro questo bilancio sono anche le nostre».