S. Lucia, manifestanti bloccano viabilità per la quarta volta

0
57

«Più di fare ciò che ho fatto non posso fare». Queste le parole che hanno fatto infuriare ancora di più i dipendenti della Fondazione Santa Lucia mentre verso le 11.30 di questa mattina stavano togliendo il blocco sulla Via Cristoforo Colombo dopo l’ennesima manifestazione per salvare l’Ospedale. La protesta è in corso mentre per la quarta volta nella giornata di oggi la viabilità è bloccata  sulla strada che passa accanto la Regione Lazio. I manifestanti avevano promesso di voler portare avanti «ad oltranza» la protesta fino a che non avremo ottenuto dalla Regione «risposte certe sulla stabilità occupazionale e sul numero dei posti letto».

«Che vergogna per la Regione Lazio aver costretto i pazienti con le loro famiglie e i dipendenti della Fondazione Santa Lucia, ormai davvero esasperati, a dover protestare per tentare di vedere riconosciuti i propri diritti» scrive in una nota Enzo Foschi, consigliere regionale ricordando di quando la Polverini in campagna elettorale indossò la maglietta con la scritta “'Salviamo il Santa Lucia”. «Allora, come presidente della Regione Lazio e come commissario alla Sanità, venga a spiegarlo in commissione questo suo 'non poter fare di più' e anche perché i protocolli firmati con la struttura, e sostenuti da vai ministri del Governo Berlusconi, siano unilateralmente disattesi».

È SUCCESSO OGGI...

Nube tossica Eco X, ecco i risultati dell’aria a Pomezia

Le rilevazioni della centralina che Arpa Lazio ha installato a Pomezia in piazza Indipendenza non hanno rilevato valori anomali di diossina e altri inquinanti nell’aria, mentre quelle nei pressi del luogo dell’incendio stanno tornando...

Tenevano hashish in casa, in manette due giovani

Dalle intense indagini negli ambienti della droga, è spuntata una pista che ha condotto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro ad un'abitazione in viale di Valle Aurelia. Ieri sera, l'intervento...

Roma, accoltellato alla fermata dell’autobus

Un romano di 52 anni è stato accoltellato la scorsa notte a Roma mentre aspettava l'autobus a una fermata in via dei Fienaroli, a Trastevere. L'aggressore, un senza tetto uruguaiano di 60 anni, è...

Multiservizi, 4.000 posti a rischio: rinviata la seduta

di GIULIANO LONGO È stata rinviata al 30 maggio la seduta straordinaria del consiglio comunale dedicata alla Multiservizi dove sono a rischio 4.000 posti di lavoro. La sorte dell’azienda di global service impegnata nelle scuole...

Operazione Porta d’oro: confiscati 50 milioni di euro dalla GdF

Blitz della Guardia di Finanza, oggi, a Roma. I finanzieri del Comando Provinciale hanno confiscato tre società, unidici immobili e rapporti finanziari, per un valore complessivo di stima pari a circa 50 milioni di...