S. Lucia, sit-in dei lavoratori in regione

0
91

«Noi da qui non ce ne andiamo» gridano in coro i lavoratori, i medici, i pazienti e i genitori dell’Istituto Santa Lucia, anche questa mattina sotto la sede del consiglio regionale per protestare contro quella che definiscono «l'indifferenza» della regione Lazio e del presidente Renata Polverina in merito al futuro dell'istituto di riabilitazione.

Centinaia le persone, tra cui diversi ragazzi costretti sulla sedia a rotelle e alcuni manifestanti col cartello «senza parole», insieme alle bandiere di Cgil, Cisl e Uil. Tra di loro un interrogativo forte: perchè «la crisi del San Raffaele sia stata affrontata e risolta mentre la nostra no? ».

È SUCCESSO OGGI...

Litorale romano, sgominata associazione finalizzata al traffico internazionale di droga: presa la “Regina della...

Al termine di un’articolata attività investigativa coordinata dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia e protrattasi per circa un anno, alla prime ore della mattinata odierna, la Polizia di Stato ha dato esecuzione all’Ordinanza di Custodia...