Pagamenti della cultura in ritardo, Gasperini accusa la Regione

0
25

Un incontro urgente con l’assessore regionale al Bilancio, Stefano Cetica, per sollecitare la regione a sbloccare i fondi regionali destinati alle attività svolte nello scorso anno nell'ambito del bando culturale per i Municipi. È questa la promessa fatta dall’assessore comunale alla cultura, Dino Gasperini, ai rappresentanti delle associazioni riunite nel “coordinamento Roma Bene Comune” durante l’incontro ottenuto a seguito dell’occupazione simbolica dell’assessorato di piazza campitelli avvenuta questa mattina. Si tratta infatti, dice Gasperini, di finanziamenti derivanti da fondi regionali.

La protesta era avvenuta per denunciare «i clamorosi ritardi nei pagamenti da parte dell'amministrazione capitolina per le attività culturali svolte nel 2010» spiegano i rappresentanti delle associazioni. «Nel 2010 – raccontano – 46 iniziative culturali sono state realizzate nei municipi di Roma attraverso il bando pubblico del Comune di Roma per le attività nei Municipi e attualmente il 60% delle associazioni che hanno realizzato gli eventi non ha ancora ottenuto il pagamento».