Zingaretti e Totti insieme per il calcio sociale

0
32

Centomila euro per ristrutturare l’impianto sportivo "Campo dei Miracoli Valentina Venanzi" a Corvialee per contribuire allo sviluppo del progetto Calciosociale. In un momento di grande difficoltà per il calcio italiano, coinvolto in questi giorni nel nuovo scandalo del Calcioscommesse, dalla Provincia di Roma arriva un segnale molto importante. Il presidente Nicola Zingaretti ha tenuto fede a una promessa fatta lo scorso dicembre finanziandocon 100mila euro i lavori per la ristrutturazione dell’impianto di Corviale e il progetto Calciosociale, una nuova tipologia di calcio che si gioca senza arbitri e con regole speciali, dalla  composizione delle squadre che vengono  sorteggiate equilibrando il livello di abilità dei giocatori di ogni team a quella che impedisce a un giocatore di segnare più di tre gol a partita per invogliare anche i più individualisti a mettersi al servizio della squadra. Calciosociale opera da sei anni nei contesti giovanili e le attività societarie coinvolgono oltre 400 tesserati di tutte le età con le relative famiglie: ragazzi e ragazze, giovani con disabilità e normodotati, ragazzi con problemi di droga o disagio familiare, uomini e donne insieme. Ad oggi, questa particolare esperienza è presente, oltre a Corviale, a Montevarchi, in provincia di Arezzo e a Napoli, nel quartiere di Scampia.

Alla conferenza stampa di presentazione del progetto, moderata dalla giornalista Roberta Serdoz, oltre al presidente Zingaretti è intervenuto il fondatore di Calciosociale, Massimo Vallati.

"Il Calciosociale – ha detto Zingaretti – è una delle più belle esperienze associative di Roma. Sta crescendo la partecipazione e questo vuol dire che sta aumentando la voglia di aggregazione. Faccio un appello a tutte le forze produttive della città, imprese, aziende, a quelle realtà associative impegnate nel sociale: sosteniamo il Calciosociale"

A sposare la causa di Calciosociale anche il capitano dell’As. Roma Francesco Totti."Sono particolarmente felice – ha scritto Totti in un messaggio letto in conferenza stampa – di far parte della squadra di Calciosociale, un progetto che mi sta molto a cuore e che grazie alla Provincia di Roma segna un altro gol molto importante. La ricostruzione del ‘Campo dei Miracoli’ di Corviale permetterà a tanti ragazzi di divertirsi e di praticare attività sportiva in una struttura moderna e sicura.Iniziative di questo tipo ribadiscono come il calcio sappia trasmettere valori positivi come la solidarietà, la fratellanza e la legalità. Spero presto di tornare a trovarvi e di scendere in campo con voi per vivere tutti insieme una bellissima giornata di sport". Durante la conferenza è stato anche ricordato l'appuntamento con il  “Triangolare della Spiritualità”, giunto alla sua terza edizione,  manifestazione patrocinata dalla  Presidenza della Repubblica e dalla stessa Provincia che si svolgerà a Roma il 10-11-12 giugno nel Campo dei Miracoli di Corviale.