Trasporti, oggi sciopero Usb e Faisa Cisal

0
20

È iniziato alle 8.30 di questa mattina lo sciopero dei trasporti indetto dai sindacati Usd e da Faisa Cisal e coinvolgerà i lavoratori dell’Atac e Roma Tpl, mentre per gli iscritti Faisa Cisal riguarderà solo l’Atac. Il blocco non riguarda le linee della metropolitana, anche se potrebbero verificarsi riduzioni di corse. Possibili invece soppressioni di corse per bus e tram.

Fermi i treni della Termini-Giardinetti e Roma Civita-Castellana Viterbo, mentre in funzione i treni della Roma-Lido. Possibili interruzioni anche per i bus periferici gestiti da Roma Tpl. Previsti anche un sit-in in Largo Bernardino da Feltre e un corteo da piazza del Colosseo a piazza San Marco.

Il Campidoglio per agevolare gli utenti ha disposto il libero accesso in Centro storico e Trastevere, quindi Ztl spente. Tutti gli scioperi rispetteranno le fasce di garanzia previste dalla legge 146/90, quindi l’orario a rischio è dalle 8.30 alle 17 e dalle 20 a fine servizio.