Taxi, continua lo scontro

0
136

Tanto per cambiare pare proprio che l'annosa questione dei taxi della Capitale continui a trascinarsi cronicamente, anzi, si complica ancora di più. Infatti nei prossimi giorni il piano sarà presentato, per l'approvazione, in Giunta e poi in Consiglio, ma nessuno, a parte pochi intimi del sindaco, conosce veramente l'insieme delle misure contenute nel nuovo regolamento.

Una cosa emergerebbe però chiaramente come afferma la Federconsumatori: i rincari previsti sono dell'ordine del 20% e Aurigemma, Assessore alla Mobilità del Comune, afferma che tali aumenti corrispondono solo agli adeguamenti ISTAT. Ma per Primo Mastrantoni, segretario dell'altra associazione, Aduc, l'aumento sarebbe  del 40% in 4 anni, cioè del 10% all'anno.

Questi  i conti. Nel 2007 l'allora sindaco Veltroni aumentò le tariffe del 18%; l'attuale assessore, Antonello Aurigemma, propone un aumento delle tariffe da 0,98 a 1,20 euro, vale a dire più 22% di aumento. Totale più 40%. «E questi sono gli adeguamenti Istat?» chiede polemicamente Mastrantoni. «La proposta, per di più, dell'obbligo di rilascio di ricevute automatiche, lascia il tempo che trova aggiunge I tassisti si oppongono, e con qualche ragione visto che lo scontrino non è fiscale, e allora a che pro? Può tranquillamente essere sostituito dalla ricevuta manuale che viene rilasciata su richiesta. Inoltre, il relativo adeguamento del tassametro è a carico del Comune, cioè di noi cittadini contribuenti. E le agevolazioni chi le paga? Il tassista o il Comune? Insomma, ci pare che si stia rimediando ad un marchiano errore fatto in precedenza dal sindaco Alemanno, ma ancora non ci siamo». Una raffica di critiche e quesiti, mentre continuava la mobilitazione della categoria. «Basta promesse vogliamo fatti concreti» chiedevano ieri i tassisti che  alla stazione Termini presidiavano la piazza da mezzogiorno. «Il Sindaco Alemanno parla di concertazione e collaborazione contestavanoma di chi? con chi? Dove? Quando?» Venerdì si riunisce una 'commissione consultiva, ma allo stato attuale è solo un'assemblea con tanti invitati «non scelti dalla categoria nè dagli utenti.» E facevano seguire le loro rivendicazioni: velocità commerciale, numero unico di chiamata, lotta agli abusi e all'abusivismo; intervento con incentivi per limitare i costi a carico dei cittadini per l'inevitabile l'adeguamento della tariffe.

A complicare la questione intervengono i segretari di Ugl-Taxi Franco Popolini e Alessandro Genovese. «Abbiamo letto dai lanci di agenzie di incontri, proposte, ipotesi, ma niente di più -dicono-.» E visto che non sono stati consultati aggiungono «Chiunque volesse incontrarci può raggiungerci facilmente qui al Terminal taxi della stazione Termini e metterci al corrente delle novità, producendo atti concreti e non dichiarazioni evanescenti e tardive». Va ricordato che « Il Fronte dei volenterosi» che presidia Termini  riunisce diverse sigle sindacali tra cui Ugl Taxi, Fit Cisl, Unica Filt Cgil, Federtaxi Cisal, Ati Taxi e Mit Taxi. I tempi dei clacson di gioia per la vittoria di Alemanno sono davvero lontani.

cinque 

È SUCCESSO OGGI...

A1

Spaventoso incidente vicino Roma: muore 34enne

Una dinamica ancora tutta da chiarire, ma è stato davvero spaventoso lo scenario che si è presentato davanti ai primi soccorritori ieri sera in via Severiana ad Ardea dove un ragazzo di 34 anni...
telecamere di videosorveglianza sicurezza fiumicino

Sicurezza, Regione Lazio: «Inviato solo ora, a bando scaduto, il progetto del Comune di...

“In merito al Bando sulla Videosorveglianza la Regione Lazio non ha alcuna volontà di fare polemica ma semplicemente di ristabilire la verità dei fatti. Quindi, in riferimento alla nota del Comune di Roma si...

Aperossa Festival 2017, a San Paolo e Testaccio musica e cinema gratuiti in piazza

Dopo il successo dei primi due eventi presso la Centrale Montemartini, torna L'Aperossa Festival 2017, iniziativa gratuita che unisce musica, cinema e memoria storica. Gli appuntamenti sono nel quartiere San Paolo (Parco Schuster) e a...

Adr, tutto pronto per “Giocajazz”: a Fiumicino con tre nuovi appuntamenti a misura di...

Prende il via domani la nuova programmazione di concerti e spettacoli jazz ideata da Aeroporti di Roma - in collaborazione con Fondazione Musica per Roma - per intrattenere i passeggeri, in particolare modo famiglie...

Bambina di 10 anni in pericolo di vita portata d’urgenza al Bambino Gesù di...

Effettuato nella tarda mattinata di oggi un trasporto sanitario d’urgenza da Cagliari a Roma a favore di una bambina di 10 anni in imminente pericolo di vita. Alle 12:50 la piccola paziente è stata imbarcata dall’aeroporto di Cagliari-Elmas, insieme...