Inaugurata l’isola ecologica a Pineta Sacchetti

0
88

Finalmente i cittadini di Roma Ovest potranno portare ogni genere di rifiuti alla nuova isola ecologica, la dodicesima in città, situata in Via Mattia Battistini 545. Inaugurata questa mattina, potrà accogliere dal legno al metallo, dal frigorifero ai calcinacci, dalla carta alle pile, dagli oli esausti fino ai farmaci scaduti passando per le vernici e i solventi.

Alla cerimonia presente l’Ama col Presidente, Marco Daniele Clarke e l’amministratore delegato, Franco Panzironi e il Comune rappresentato dall’assessore all’ambiente Marco Visconti e il Municipio col presidente Alfredo Milioni. «Un centro raccolta importante perché situato in quadrante dove c'era necessita di una struttura del genere – ha detto Clarke – e che sarà un punto di riferimento. I centri danno la possibilità ai cittadini di conferire oggetti ingombranti e contribuiscono a contrastare il fenomeno delle discariche abusive. i rifiuti ingombranti, raccolti bene consentono un grande recupero».

La struttura è composta da due livelli, 1.750 metri quadrati per un costo di 490mila euro. Sono presenti sei grandi contenitori, verdi, bianco, blu, grigio e giallo, a seconda della tipologia del rifiuto sono disposti all'interno del perimetro dell'impianto che sará utilizzato solo dalle utenze domestiche per rifiuti trasportati da auto o furgono di portata inferiore ai 35 quintali. . Il centro di raccolta sarà aperto al pubblico dal lunedì al sabato dalle 7 alle 12 e dalle 14 alle 19; la domenica e i giorni festivi dalle 7 alle 13.