Sempre più detenuti e meno personale, Marroni lancia l’allarme

0
67

Carceri che scoppiano e mancanza di personale. E' un grido che torna, mese dopo mese, settimana dopo settimana ormai, quello del Garante regionale per i detenuti del Lazio. E' di ieri l'ultimo bollettino che va a fotografare una realtà in progressiva evoluzione, purtroppo negativa. La situazione all'inizio del mese di maggio vede 6.550 detenuti nelle 14 carceri della nostra regione, 2.222 in più rispetto ai posti disponibili indicati dal Dipartimento dell'amministrazione penitenziaria. Un dato che mostra non solo l'aumento incontrollato del ricorso alla detenzione carceraria, ma che sancisce anche il fallimento degli strumenti che vorrebbero, almeno in parte, arginare il fenomeno.

«Nonostante gli ultimi provvedimenti legislativi fra cui anche la “legge svuota carceri” – spiega il garante Angiolo Marroni – che avrebbe dovuto sgravare gli istituti di tutta Italia di oltre 8.000 reclusi, il trend non sembra invertirsi, anzi i reclusi continuano a crescere in maniera impressionante. Lo scorso mese di aprile, nella regione Lazio è stata sfondata per la prima volta quota 6.500 presenze e, in poco più di quattro mesi, dall'inizio dell'anno ad oggi, i detenuti anziché diminuire, sono aumentati di 173 unità, con tutte le conseguenze che questo implica».

L'articolo completo nel giornale di oggi

È SUCCESSO OGGI...

Siccità, sindaci del Lago in presidio fuori dal Campidoglio durante il vertice Acea

I sindaci del lago di Bracciano aspetteranno fuori dal Campidoglio, fasce tricolore indosso, l'esito dell'incontro convocato dalla sindaca Raggi con Acea e Regione Lazio questo pomeriggio per trovare una soluzione al problema acqua e...

Minaccia un’intera famiglia: in manette pericoloso stalker

I Carabinieri di Faleria, unitamente a quelli dell’Aliquota Operativa, coordinati dalla Compagnia CC di Civita Castellana, alle ore 22.30 circa di ieri 24 luglio, hanno tratto in arresto un italiano di 42 anni resosi...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...

Via di Portonaccio e multe sulla preferenziale, Codici: «11 milioni nelle casse del Comune...

«Via di Portonaccio che dal 2 maggio 2017, si è trasformata in corsia preferenziale verso Via Tiburtina, con telecamere di sorveglianza attive 24 ore su 24, si sta rivelando una vera e propria croce...
tuscolano civitavecchia

Vasto incendio all’Eur: traffico in tilt. Intervengono i pompieri

Un vasto incendio è scoppiato alla Magliana nei pressi di via del Cappellaccio e del ponte che passa sul Tevere, a Roma. Hanno preso fuoco le sterpaglie vicino a una rimessa di imbarcazioni. Tra Magliana...