Radicali: la Pisana è ferma

0
71

A un anno un bambino è veramente molto piccolo ma se il bambino che spegne la sua prima candelina è il Consiglio regionale allora compie sempre un anno, ma è anche a un quinto della propria vita. Per parlare di questo, ieri iconsiglieri del partito radicale hanno pensato di organizzare una conferenza stampa per presentare i dati di un anno di attività. Tutti dati che anche i singoli uffici avrebbero potuto fornire, ma messi tutti insieme forniscono un quadro desolante dell’attività alla Pisana.

I Radicali hanno dalla loro la capacità di continuare a indignarsi e stupirsi quando qualcuno eletto in un pubblica assemblea si accontenta di aver fatto soltanto 23 riunioni in un anno e aver approvato 11 leggi delle quali 6 legate a misure di bilancio e quindi da definirsi passaggi obbligatori. Partiamo dall’ultimo dato reso noto nel “libricino bianco”. Per il funzionamento del Consiglio è prevista una spesa di 103.017.916 euro. Non è stato fornito un dato comparativo con gli altri consigli regionali, ma sembrano comunque un sacco di soldi. Il primo Consiglio si è tenuto il 12 maggio del 2010 ma fino al 30 marzo di quest’anno si è riunito solo 23 volte e nel calendario mensile spiccano gli splendidi zero delle riunioni a giugno e a settembre. 

L'articolo completo nel giornale di oggi

 

È SUCCESSO OGGI...

Amalgama, grandi opere pubbliche: nuovi casi di corruzione

I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Roma hanno eseguito una nuova ordinanza, che dispone una misura cautelare e un sequestro preventivo di beni, emessa dal G.I.P. presso il Tribunale di Roma...

Maccarese, al Castello Miramare tra sport e una serata senegalese

Mondofitness raddoppia. Oltre alla tradizionale location dello stadio Paolo Rosi il Villaggio più sportivo della Capitale sarà anche nello splendido scenario del Castello Miramare di Maccarese (via di Praia a Mare Maccarese), per accogliere...

Arrotonda la pensione spacciando nel parco: fermato 66enne

Continuano i controlli della Polizia di Stato nella zona di Colli Aniene: gli agenti del commissariato San Basilio, diretto da Agnese Cedrone, hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un pregiudicato romano di...

Stalker recidivo: continua a perseguitare l’ex moglie e i familiari

  Non è stato sufficiente essere già stato arrestato nel 2012 per atti persecutori dagli stessi agenti della Polizia di Stato del commissariato di Albano Laziale. Un 41enne di Ariccia, ha continuato a perseguitare e minacciare la sua...