Civitavecchia, fuggiti 10 tunisini

0
28

 

Dieci tunisini sono fuggiti nel corso della prima notte trascorsa nella caserma De Carolis di Civitavecchia dai 640 migranti arrivati nella città portuale a bordo della “Clodia”.

Otto di loro sono stati ritrovati in giro nella cittadina del litorale laziale nel corso della mattinata e riportati nella caserma. I restanti quattro sono tuttora ricercati. 

La De Carolis attualmente è sorvegliata da una decina di pattuglie di polizia, carabinieri e guardia di finanza oltre ad alcuni contingenti di rinforzo del reparto mobile.