Alemanno a tavola con le Coop Rosse: In esclusiva all\’interno le foto della cena segreta

0
197

Nelle ore in cui allo stadio Olimpico la Roma di Montella finiva in briciole sotto i colpi della Juventus e mezza capitale seguiva le sciagurate gesta di capitan Totti e compagni, sulla via Appia Antica, in un noto e appartato ristorante romano, il sindaco Gianni Alemanno se ne stava seduto intorno a un tavolo per una cena irrituale. E segretissima. 

A condividere con il primo cittadino i piaceri della cucina c'erano infatti i rappresentanti di cooperative storicamente legate alla sinistra capitolina (CNS, 29 giugno, Lega cooperative sociali Lazio) e della Croce Rossa Italiana, alla quale di recente è stata affidata la (ricca) gestione dei campi nomadi di Roma; e poi l'assessore all'Ambiente Marco Visconti, il consigliere comunale del Pdl Ugo Cassone e il direttore del Dipartimento servizi sociali e salute del Comune Angelo Scozzafava. Una comitiva bene assortita che s'è riunita lontano da occhi e orecchie indiscreti per discutere di servizi sociali, insediamenti nomadi e manutenzione del verde pubblico. 

Questioni ora come mai aperte per la Roma di Alemanno, che in vista della chiusura e dell'approvazione del Bilancio prova a tessere una tela trasversale agli schieramenti politici e a catturare quanti più consensi nel mare magnum del centrosinistra; o almeno di quella parte che alle cooperative è vicina eccome. Una strategia che il sindaco e i suoi nemici/amici puntavano a tenere nascosta con reciproco vantaggio e che ora potrebbe far infuriare coloro i quali a quel tavolo domenica sera non sono stati invitati. 

                                                                                                                                                                  Christian Poccia

LE FOTO DEI COMMENSALI 

1.Da sinistra a destra: Angelo Scozzafava (direttore del V dipartimento del Comune di Roma)Francesco Rocca (Commissario della Croce Rossa Italiana), Ugo Cassone (consigliere Pdl)Gianni Alemanno ripreso di spalle all’esterno del ristorante  2. Gli ospiti della cena riuniti a tavola 3. Ugo Cassone e Francesco Rocca a colloquio  4. In primo piano Salvatore Forlenza (dirigentedella CNS), appena dietro di lui Stefano Venditti (presidente Lega regionale Coop), in camiciarossa Salvatore Buzzi (presidente della cooperativa 29 giugno) affiancato a sinistradall’assessore capitolino all’Ambiente Marco Visconti  5.A destra Angelo Scozzafava, di spallePino Bongiorno (presidente di Lega cooperative sociali Lazio) e a sinistra Pino Cinquanta (CNS)6.Salvatore Forlenza e, in giacca beige, Carlo Guaranì (29 giugno)   

 

                        \"\"

                        \"\"

                        \"\"