Di Pietro: a piazza Navona per il Sì ai referendum

0
87

Sabato 19 marzo, alle 14.30, si terrà a Piazza Navona a Roma la manifestazione organizzata dall’Italia dei Valori per lanciare la campagna referendaria.

“La nostra è un’iniziativa per difendere l’ambiente, l’acqua pubblica e l’uguaglianza dei cittadini di fronte alla legge, così come sancito dall’art.3 della Costituzione” ha spiegato Antonio Di Pietro, presidente dell’Italia dei Valori.

“Votando sì ai quesiti referendari – ha proseguito Di Pietro – gli italiani potranno spazzare via la follia nuclearista del governo ed eliminare lo scudo giudiziario che il presidente del Consiglio si è fatto confezionare ad hoc per evitare le aule di tribunale. A piazza Navona ribadiremo, inoltre, il nostro appoggio ai due quesiti referendari contro la privatizzazione dell'acqua, promossi dal Forum dei Comitati dell'acqua pubblica, perché l'acqua è un bene dell'umanità e deve appartenere ai cittadini”.

“Tutti spiegano di essere preoccupati per la sicurezza dei cittadini – ha aggiunto il leader dell’Idv – mentre fino a ieri giuravano che non c'era nessunissimo problema. Se avessero davvero aperto gli occhi e cambiato idea, noi saremmo i primi a esserne felici. Ma non credo che sia così. È stata proprio la ministra Prestigiacomo a svelare involontariamente il gioco: si è fatta pizzicare mentre diceva che bisogna mollare il nucleare sennò si perdono le elezioni. Però quello che pensano di fare non è ritirare la legge e rinunciare al loro folle progetto, ma solo bloccare tutto per un po', in modo da far passare la nottata e scavallare il referendum per poi ricominciare come prima. Sarebbe l'ennesima presa in giro e noi dobbiamo fare capire a Berlusconi, già da domani in piazza Navona, e al suo governo che gli italiani si sono stufati di essere presi in giro. Per evitare il referendum sulle centrali nucleari c'è solo un modo limpido onesto e trasparente: ritirare definitivamente la legge. Seppellire di nuovo e una volta per tutte il nucleare in Italia".

È SUCCESSO OGGI...

Villa Ada a fuoco: incendio nel parco

Venerdì sera un principio di incendio (sicuramente di origine dolosa) sprigionatosi accanto a delle panchine in un boschetto non lontano da uno degli ingressi di Villa Ada, sulla via Salaria di Roma, ha rischiato...

Un weekend di musica e arte ad Anguillara: arriva il Festival InStradArti

Si annuncia come un vero e proprio happening culturale la tre giorni del Festival InStradArti in programma nel centro storico di Anguillara Sabazia dal 30 giugno al 2 luglio. Un grande evento che mette insieme musicisti, attori, artigiani...

Scippa una donna al ristorante e si dà alla fuga

Gli agenti della Polizia di Stato del commissariato Viminale, hanno arrestato una giovane 19enne di origini cubane, per il reato di furto aggravato. Nel corso di un servizio di controllo del territorio, i poliziotti...

Aggredito durante una visita domiciliare: disavventura per un medico

La Fimmg Lazio denuncia l'ennesimo episodio di aggressione di un medico della continuità assistenziale avvenuto la scorsa notte nella zona di Fiano Romano, picchiato durante una visita domiciliare, fortunatamente in questo caso la presenza...

Depeche Mode in concerto a Roma: la scaletta

Il tour mondiale dei Depeche Mode sta per sbarcare in Italia. Precisamente, a Roma. La pop-rock band britannica capitanata da Dave Gahan è pronta per portare allo stadio Olimpico, domenica 25 giugno, il suo pirotecnico "Global...