Chi è Magliocca, il collaboratore del sindaco

0
160

 

Ennesimo colpo alla già malandata immagine della giunta Alemanno. Ieri Giorgio Magliocca,uno dei membri della segreteria politica del sindaco, è finito in manette con la pesantissima accusa di concorso esterno in associazione mafiosa. Secondo i magistrati, Magliocca, che è primo cittadino del comune campano di Pignataro Maggiore, avrebbe consentito al clan camorristico Ligato-Lubrano di continuare agestire beni che erano stati confiscati e che erano stati dati in gestione proprio al sindaco. In particolare, anzichè destinare una villa e alcuni appezzamenti di terreno a scopi sociali,avrebbe permesso che l'edificio fosse devastato,anche con l'asportazione degli infissi, e che i terreni fossero coltivati in cambio di voti.

Trentasette anni non ancora compiuti, di professione avvocato, militante di An fino allo scioglimento nel Pdl, Magliocca dalle sue parti è considerato un enfant prodige della politica: la prima elezione nel consiglio comunale del suo paesino risale al 1998; due anni dopo siede nel consiglio provinciale di Caserta e nel 2002, a soli 28 anni, conquista la poltrona più alta di Pignataro. Passano tre anni e il potente coordinatore campano di Alleanza Nazionale Mario Landolfi lo chiama al ministero delle Comunicazioni, dove assume il ruolo di consulente giuridico e politico del ministro.

Nel 2009 la telefonata dell'allora capo di gabinetto del Campidoglio Sergio Gallo, che lo vuole nella sua segreteria, e il successivo passaggio, un anno più tardi, alla segreteria politica di Alemanno «con uno stipendio di 62mila euro lordi annui», riferisce lo stesso sindaco. Una carriera fulminante, quella di Giorgio Magliocca. Almeno fino a ieri. 

 

Leggi l'articolo completo e sfoglia il giornale

È SUCCESSO OGGI...

Sagra della Castagna e del Fungo Porcino, weekend di chiusura a San Martino

Grandissimo successo per il primo weekend con la sagra della Castagna e del Fungo Porcino a San Martino al Cimino. In migliaia sabato e domenica si sono riversati nel caratteristico borgo medievale, per un...

“Se viene la polizia ti sgozzo davanti a loro”, in manette 27enne

“Se viene una macchina della polizia ti sgozzo davanti a loro, dammi trenta euro”. E’ l’ultima minaccia che ha rivolto alla madre; tossicodipendente romano 27enne, è stato arrestato dagli agenti della Polizia di Stato del...

Allaccio abusivo alla rete del gas: smascherato imprenditore furbetto

Aveva allacciato abusivamente alla rete di distribuzione dell’Italgas i 13 appartamenti un’intera palazzina di sua proprietà, locati a studenti universitari fuori sede. A finire in manette è stato un imprenditore romano di 45 anni, accusato...

Alessandra Rugger in concerto giovedì 19 ottobre all’Asino che Vola

Giovedì 19 ottobre alle 21.30 all’Asino che Vola di Roma, potrete assistere all’evento di presentazione dell’EP “Mi sento Indie” della cantautrice romana Alessandra Rugger. L’artista propone un pop raffinato che attinge dal jazz e...

“Dark room”, droga e sesso camuffata da associazione culturale, l’operazione

Alcool, droga e  sesso celati dietro l’innocua insegna di un’associazione culturale è quello che è stato scoperto dagli agenti della Polizia di Stato. La serata a tema era ampiamente pubblicizzata sulla rete, in particolar modo...