Rifiuti: Accordo Comune-Difesa per Allumiere dopo Malagrotta

0
102

Un protocollo d'intesa firmato il 13 dicembre scorso con il ministero della Difesa per creare nel poligono militare della Farnesiana, nel comune di Allumiere, in Provincia di Roma, la discarica destinata a sostituire Malagrotta. Un accordo già esistente, dunque, mentre il dibattito continuava, a volte con toni accesi, sul futuro dei rifiuti della capitale, sempre a rischio di diventare una nuova Napoli.

Il documento vedrebbe quindi la nascita in quella zona di un “Polo integrato per lo smaltimento, il trattamento ed il recupero dei rifiuti": senza badare al pregio ambientale (siamo nel cuore dei monti della Tolfa) e al vincolo cui la zona sarebbe sottoposta, e alle tante proteste e opinioni contrarie che si sono susseguite negli ultimi anni.

Un  protocollo firmato, soprattutto, senza dire niente ai cittadini e che oggi esce fuori scatenando la reazione accesa di forze sociali e politiche. Le opposizioni chiedono chiarezza e informazione ai cittadini da parte del Comune, e accusano anche la Regione Lazio di essere stata completamente esautorata nella decisione. Dal canto suo la presidente Polverini afferma: Ero a conoscenza del protocollo, Allumiere era una delle possibilita', ma secondo noi la meno percorribile" che intervistata stamattina, ha aggiunto "Questo protocollo non ha assolutamente valore vincolante". E poco più tardi la stessa Polverini, dopo aver parlato con il sindaco Alemanno ha voluto precisare: "Non ci sara' alcuna cittadella dei rifiuti nel comune di Allumiere".

Anche il presidente della Provincia Zingaretti ha appreso dalla stampa la notizia, e nel primo pomeriggio ha così commentato: "Malgrado le diverse occasioni avute per confrontarci sul tema dei rifiuti, mai eravamo stati informati di un atto cosi' importante e impegnativo. Si tratterebbe – e usiamo il condizionale perche' ci auguriamo che la notizia venga smentita – di un atto che la dice lunga sull'assenza di trasparenza e reale volonta' di collaborazione che ha caratterizzato le iniziative del Comune di Roma in tema dei rifiuti. Uno sgarbo e una furbizia che complica ancora di piu' la complessa vicenda della gestione dei rifiuti della Capitale. Un metodo per governare poco serio, che inasprisce gli animi, inconcludente che logora i rapporti di fiducia e soprattutto fa perdere a Roma in maniera irresponsabile tempo prezioso".

Per il commissario del Pd Vannino chiti "La questione dei rifiuti e' troppo importante per affidarla ai sotterfugi tra vecchi amici di partito e all'improvvisazione di Alemanno, sempre piu' in confusione e incapace di governare. Bisogna affrontarla con il coinvolgimento di tutte le istituzioni e dei cittadini, per giungere alla soluzione migliore''. (5web)

 

 

 

È SUCCESSO OGGI...

Campidoglio, cresce il turismo nella Capitale: +2,8% arrivi nei primi cinque mesi del 2017

Nei primi cinque mesi del 2017 Roma ha contato 5,4 milioni di arrivi e 13,5 milioni di presenze facendo registrare, rispetto allo stesso periodo del 2016, una crescita di circa il 2,8% negli arrivi e del 2,5%...

Stazione Tiburtina: immigrato aggredisce brutalmente un commerciante

Ancora un’aggressione alle stazioni di Roma e questa volta a farne le spese un semplice commerciante. Era nel suo negozio, nella sua attività. Aveva aperto da poco tempo un bar di fronte la Stazione...

Calciomercato Roma, pronta l’offerta per Suso

Continua il lavoro della Roma per trovare il sostituto di Mohamed Salah, appena ceduto al Liverpool. E oltre a guardare in Europa il direttore sportivo giallorosso Monchi tiene d'occhio anche l'Italia. Uno dei nomi più...
incidente gra

Terribile incidente, chiuso svincolo Civitavecchia e traffico in tilt

Autostrade per l'Italia comunica che, poco prima delle ore 10, è stato chiuso, sulla A12 Roma-Civitavecchia, il tratto compreso tra Civitavecchia Sud e Civitavecchia Nord in direzione nord, a causa di un incidente tra...
Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme a Santa Marinella, cisterna da 28mila kg disperde sostanza altamente tossica e corrosiva

Allarme nel comune di Santa Marinella nella sera di ieri, giovedì 22 giugno. Dalle ore 23.40 le squadre del Comando di Roma vigili del fuoco sono infatti intervenute nell'area di servizio Tirreno Ovest dell'Autostrada...