Ama, mercoledì interrogatorio per Panzironi

0
31

 

Dopo le prime perquisizioni della scorsa settimana prosegue l'indagine Ama su Parentopoli  e consulenze. E' atteso per mercoledì l'interrogatorio dell'amministratore delegato della municipalizzata insieme agli altri indagati Gianfrancesco Regard, ex responsabile legale di Ama, Luciano Cedrone, responsabile del personale, Sergio Bruno, presidente del Consorzio Elis e Ivano Spadoni, dirigente Ama.

Gli inquirenti gli contestano ai cinque i reati di abuso d'ufficio e falso, e alcune violazioni della legge Biagi. L'inchiesta riguarda circa 800 assunzioni avvenute attraverso il consorzio Elis e una quarantina effettuate direttamente dall'azienda.

Le perquisizioni dei giorni scorsi hanno riguardato anche la sede dell'Ama e del Consorzio Elis cui, secondo indiscrezioni, verrebbe contestato anche il fatto di non avere titolo per porsi come intermediario per la fornitura di lavoratori così come prescrive la legge Biagi. (5web)