Accordo Alitalia-China Eastern: nuove rotte per la Cina

0
37

 

Da oggi la Cina è più vicina a Fiumicino. Parafrasando il celebre motto oggi le compagnie aeree Alitalia e China Eastern hanno siglato a Roma, negli spazi dell’Ara Pacis, un accordo che prevede la crescita del numero di collegamenti da Roma con Pechino e Shanghai. In tutto si tratta di 4 nuovi voli da Roma a Shanghai e 5 nuovi voli da Roma a Pechino.

Soddisfazione è stata espressa dal presidente della Provincia Zingaretti, che ha dichiarato "La collaborazione tra Alitalia e la ChinaEastern permette alla capitale di avere nuovi collegamenti con l'oriente rafforzando cosi' il suo posizionamento nel panorama mondiale dei trasporti. Un'ottima notizia che portera' notevoli benefici sia da un punto di vista del prestigio della nostra compagnia di bandiera, sia per i rapporti con la Cina, alla quale il territorio romano deve guardare con sempre maggiore interesse da un punto di vista turistico e commerciale".

Presente all’incontro la presidente Renata Polverini "Oggi si concretizza un sogno che avevamo nel cassetto – ha proseguito – molti dicevano che il destino di questa compagnia fosse relegato solo a livello nazionale, non e' cosi'. La Cina e' diventata la seconda economia mondiale, stiamo mettendo in campo delle strategie per l'internalizzazione delle nostre imprese, non possiamo non guardare alla Cina".

Ai nuovi voli annunciati oggi vanno aggiunte quatto nuove rotte intercontinentali che Alitalia dovrebbe attivare da Roma entro il 2013. (5web)