Nuovo contratto di servizio per i treni regionali

0
59

 

Accesso con la Carta Tutto Treno Lazio a tutti gli intercity ed EurostarCity del territorio regionale, lotta all'evasione tariffaria, tutela dei diritti dei diversamente abili, schede di valutazione su pulizia e comfort sui convogli e abbassamento del limite di tolleranza sui ritardi con la previsione di un trend di miglioramento. Queste e altre le novità che, con le modifiche al contratto di servizio fra Regione Lazio e Ferrovie dello Stato, entrano ufficialmente a far parte del trasporto regionale su ferro.

Il nuovo documento va a ritoccare sensibilmente il precedente accordo firmato l'8 febbraio 2010 e valido fino al 31 dicembre 2014. Presenti per la Regione Lazio il presidente Renata Polverini e l'assessore alle Politiche per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale, Francesco Lollobrigida; per il gruppo Ferrovie dello Stato, l'amministratore delegato di Trenitalia, Vincenzo Soprano e l'amministratore delegato di Rfi, Michele Mario Elia.

«Stiamo lavorando alla costituzione di una Compagnia unica regionale per il trasporto – annuncia la presidente Renata Polverini – che sia capace di organizzare e rendere efficiente la sussidiarietà regionale tra le linee a traffico intenso e le linee a traffico meno intenso. La Compagnia garantirà che le risorse della Regione Lazio siano investite nella nostra regione e rilancerà il ruolo dei servizi ferroviari al servizio dei pendolari, che potranno essere coordinati attraverso l'amministrazione di un solo soggetto».

Nell'ambito della revisione del contratto di servizio, è stato siglato anche un Protocollo d'Intesa per il miglioramento della mobilità ferroviaria con Rfi. «Abbiamo raggiunto un accordo importante – sottolinea l'amministratore delegato Michele Mario Elia – dove Rfi si impegna a migliorare il servizio ed a combattere l'evasione tariffaria, una piaga che si ripercuote inesorabilmente sulle tasche dei cittadini onesti e delle casse pubbliche».

È SUCCESSO OGGI...

Cadavere crivellato trovato a Castel San Pietro Romano: si indaga per omicidio

Orrore a Castel san Pietro Romano dove il corpo di un uomo senza vita e crivellato di colpi è stato trovato stamattina per strada.   L'allarme è scattato poco dopo le 7 ma il cadavere, riverso...

Obiettivo quiete e minicar sicure: maxi controlli ai Parioli

E' partita giovedì scorso l'intensa attività di controllo della Polizia Locale, svoltasi prevalentemente in via Filippo Civinini e in Piazza Euclide, ai Parioli: da tre giorni decine di pattuglie sono impegnate nell'area per controllare...

Ucciso altrove e abbandonato. L’identità e i dettagli dell’omicidio vicino Palestrina

Si chiamava Victor Istrate e aveva precedenti per reati contro il patrimonio il cadavere scoperto stamattina a Castel San Pietro Romano, a confine con Palestrina in via Facciata Soldati. La vittima è un romeno e risulta...

Roma, tentato colpo in un centro sportivo: recuperate mazze da golf

Si sono introdotti in un centro sportivo in zona Tor di Quinto e hanno rubato numerose mazze da golf ma, quando si stavano allontanando, sicuri ormai di averla fatta franca, sono stati bloccati dai...

Cerveteri, Sforza Ruspoli ha presentato le firme in Comune

Dopo aver ottemperato agli obblighi procedurali, la lista civica ‘Nessun dorma’ ha ottenuto dall’Ufficio elettorale del comune la certificazione di convalida delle firme, a sostegno del candidato sindaco Sforza Ruspoli.   Dallo staff del principe di...