Internet Wi-fi, Roma e provincia toccano quota 500

0
29

 

Ci sono voluti due anni di lavoro costante per realizzare una delle più grandi aree a internet wi-fi gratuito d’Europa, ma il progetto a lungo sognato è finalmente realtà.

Con l’inaugurazione della 500esima postazione al circolo Villa De Sanctis, su via Casilina, Roma e la sua provincia dispongono di una moderna rete di connessione a internet wi-fi, che se non può sostituire la mancanza della banda larga, per la quale l’Italia è in grave ritardo tecnologico, assicura invece la più ampia possibilità di utilizzo della rete internet sul territorio e la diffusione di internet, gratuita, in tantissimi luoghi della vita quotidiana dove prima non era presente, come monumenti, musei, istituzioni, università, ma anche nei parchi e in migliaia di negozi, grazie a un accordo con la Confederazione Nazioanale dell’Artigianato. Il progetto si estende inoltre al Policlinico Umberto primo di Roma con 14 hot spot dedicati.

L’area che copre l’iniziativa realizzata dalla Provincia di Roma, 5.000 chilometri quadrati, conta ben 349 zone wi-fi nella città di Roma e altre 151 sparse nei comuni della provincia, assicurando il servizio  a oltre 4 milioni di residenti (e a tutti i turisti) e rappresenta il più grande progetto wi-fi in Italia.

“All’inizio non ci credeva nessuno, e quando l’abbiamo proposto due anni e mezzo fa ci prendevano per matti” ha ricordato il presidente della provincia di Roma Nicola Zingaretti, “ma una moderna classe dirigente – prosegue Zingaretti – deve portare oltre ai servizi elementari, anche servizi moderni come il wi-fi”. Un progetto che potrebbe esendersi anche livello nazionale, con l’iniziativa “Free Italia Wi-fi”. (5web)