Subiaco, nuova protesta contro la chiusura dell’ospedale

0
93

 Mobilitazione di massa contro la chiusura degli ospedali del territorio. Mentre proseguono le iniziative a sostegno  dell’Angelucci di Subiaco,  per il quale la Cgil-Cdlt del comprensorio Pomezia Castelli Colleferro Subiaco e la Fp Cgil, hanno annunciato una manifestazione cittadina per questo sabato, a Palombara Sabina residenti e istituzioni locali si preparano domenica 3 ottobre al presidio fisso, con tanto di tenda,  davanti al San Salvatore in segno di protesta contro  la riconversione del nosocomio in Casa della Salute. Non si placano le iniziative in difesa degli ospedali dell’area, destinati  ad essere ridimensionati. “Una trasformazione che ha  il sapore di una vera e propria chiusura”, lamentano gli abitanti, che hanno deciso di scendere in piazza per  “difendere il  loro diritto alla salute”. “La manifestazione nel centro di Subiaco è promossa da tutti i sindacati, i cittadini, i sindaci dell\’area interessata – dicono dalla Cgil-Cdlt – le proteste sulla A24, dettate anche dalla estrema preoccupazioni di cittadini, lavoratori e amministratori locali, hanno portato al centro dell\’attenzione la questione dell\’ospedale di Subiaco, la cui chiusura o riduzione a presidio territoriale di prossimità non può essere accettata – ha affermato Giuseppe Cappucci, segretario generale della Cgil-Cdlt Pomezia-Castelli-Colleferro-Subiaco – auspichiamo a questo punto massima attenzione da parte della presidente Polverini e della sua Giunta, ricordandole magari di convocare anche i sindacati per discutere, o rassicurarci, sul futuro del nosocomio sublacense”. Tutto pronto anche per la mobilitazione cittadina a Palombara Sabina. Domenica, residenti e rappresentanti delle Istituzioni locali dalle 9 del mattino saranno in presidio fisso davanti al Santissimo Salvatore, “ospedale in lenta agonia – dicono – che non deve chiudere”  e per la cui difesa è nato in questi mesi un comitato spontaneo  di cittadini, sono loro che guideranno la manifestazione che prenderà il via domenica, saranno in presidio permanente davanti all’ospedale e si daranno il turno per 24 ore al giorno fino a quando non avranno risposte concrete dalla Regione Lazio.

È SUCCESSO OGGI...

Scoperta camera da letto

Lui morto da giorni, lei disabile: ecco la drammatica scena trovata dalle forze dell’ordine

Drammatica scena trovata dalle forze dell'ordine. Lui, 80 anni, riverso sul pavimento, morto presumibilmente da alcuni giorni per cause naturali e in stato di decomposizione. Lei, la sorella maggiore, 87 anni, impossibilitata a muoversi dal...

Carabinieri, controllo del territorio nel lungo weekend di mezza estate lungo il litorale

Il lungo weekend di ferragosto si è appena concluso vedendo messi in campo decine di militari dell’arma al fine di garantire l’ordine e la sicurezza lungo tutto il litorale viterbese. Migliaia i turisti presenti...

Prende a calci la madre: «Alzati, stai facendo solo scena»

Arrestati dalla Polizia un 52enne e un 43enne romani Roma, 18 ago. (askanews) - Una donna di quasi 90 anni in terra ed il figlio che, mentre la colpiva con dei calci, continuava a...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tenta di investire l’ex compagna: sfiorata la tragedia per miracolo

Tenta di investire l'ex compagna davanti alla caserma dei Carabinieri, arrestato un uomo ad Aprilia. Un 27enne della provincia di Roma, al termine dell'ennesimo litigio avvenuto per questioni familiari, aveva inseguito l'ex convivente 28enne...

San Cesareo, carabineri arrestano “coltivatore” di marjiuana

Dopo alcuni servizi di monitoraggio delle aree agricole isolate, i Carabinieri della Compagnia di Palestrina hanno individuato e arrestato un 57enne originario di Zagarolo ma da tempo residente a San Cesareo, già conosciuti alle...