Fiumicino: vita dura per i pescatori col nuovo Regolamento comunitario

0
150

 Vita dura per i pescatori di Fiumicino. Il Regolamento Mediterraneo, in vigore dallo scorso primo giugno, sta mettendo in crisi la categoria che ha perso un terzo del pescato giornaliero. Da quattro mesi a questa parte, stando alla nuova normativa europea, le grandi imbarcazioni a strascico sono obbligate a usare reti a maglia da 50 millimetri e a rigettare in acqua i pesci di piccolo taglio. Vietato prendere, ad esempio, triglie più piccole di 11 centimetri e merluzzi minori di 20. Tutti prodotti ittici utilizzati fino alla fine di maggio scorso per la frittura di paranza e che ora non potranno più essere pescati. Ferma la posizione del presidente della cooperativa di Fiumicino “La pesca romana”, Gennaro Del Prete, anche vicepresidente dell’associazione “Marinerie d’ Italia e d’Europa”: «Bisogna cambiare questa situazione nel più breve tempo possibile», ha detto. «Queste regole stanno facendo espandere il mercato dei surgelati, più che agevolare la pesca italiana». Da quando è entrata in vigore la normativa, i pescherecci di Fiumicino hanno registrato un calo anche del 30% del pescato giornaliero. «La situazione è drammatica», ha aggiunto Del Prete. «Non si possono fare regole per il nostro mare senza conoscere pienamente com’è fatto. Noi siamo obbligati a obbedire, per non ricorrere in multe anche da 20mila euro». Nel comune costiero sono 60 le grandi imbarcazioni a strascico: una metà accoglie quattro lupi di mare, mentre la restante uno solo. Nel complesso sono circa 150 i pescatori a Fiumicino, ai quali vanno aggiunti gli operatori che lavorano nelle cooperative. Attualmente tutte le imbarcazioni del Lazio sono a riposo per il fermo biologico. Anche i pescherecci di Fiumicino lo sono, e prima di tornare in mare dovranno attendere il primo ottobre. 


                                                                                                         Giulia Bianconi

È SUCCESSO OGGI...

Tivoli, trovato cadavere carbonizzato in un camper

Macabro ritrovamento alle porte di Roma. Alle prime ore dell'alba all'altezza di via Tiburtina (SR5) 150, a Tivoli è stato rinvenuto il cadavere di un uomo carbonizzato. La scoperta è stata fatta dai Carabinieri durante...
Allarme zanzara tigre nel Lazio: + 30% in questi giorni

Roma Capitale, zanzara tigre: braccio di ferro fra i disinfestatori e la giunta Raggi

Non si placa la bagarre, fra Comune di Roma Capitale e A.N.I.D., rispetto all’Ordinanza n. 62/2017 in tema di contrasto della zanzara tigre. Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio ha infatti respinto il ricorso...

Chiusura in grande stile per il Valmontone Outlet con lo show “Live in Tokyo”...

Chiusura in grande stile per il Valmontone Outlet, la manifestazione che nei mesi di luglio e agosto ha ospitato concerti live e spettacoli gratuiti nel villaggio dedicato allo shopping in provincia di Roma. Sabato 19...

Testaccio, turisti vittime di rapina: gli autori riconosciuti e arrestati

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino egiziano di 19anni, domiciliato a Guidonia, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma con contestuale obbligo...

Al Bioparco fine settimana dedicato agli oranghi

In occasione la Giornata mondiale dell’orango, sabato 19 e domenica 20 Agosto al Bioparco si svolgeranno due giornate dedicate a questi affascinanti ed intelligentissime scimmie antropomorfe. Presso l’area degli oranghi, dalle ore 11.00 alle 14.00...