Basket : Galetti sulla panchina del Palestrina

0
41

 Il Palestrina ha già scelto il successore di Venuto e ha chiuso l’accordo con il nuovo head coach della prima squadra: Gianluigi Galetti. Il tecnico forlivese di 42 anni inizia la sua carriera nel settore giovanile della propria città, prima di divenire assistant coach per quattro anni in A1 e A2. Dopo tre stagioni da capo allenatore a Lugo, Macerata e Faenza, accetta la chiamata in B2 di Riva del Garda nel ‘97, dove conquista una storica promozione in terza serie, meritando la riconferma fino al 2002. 

Raggiunge anche due semifinali playoff contro Castelmaggiore e Capo d’Orlando che poi approderanno in A2. Siede per un biennio sulla panchina di Casale Monferrato ancora in B1, e successivamente su quella di Senigallia, prima di tornare nuovamente sulla panchina rivana per altre due stagioni: nel 2005/2006 è avversario di Palestrina che ha da poco raggiunto la promozione. Seguono le esperienze in B Dilettanti a Ravenna e a Faenza/Castrocaro, ora la chiamata della società arancioverde che punta su un allenatore motivato e con numerose panchine nella categoria nonostante la giovane età. Primo impegno ufficiale sulla panchina arancioverde questa sera contro Latina, gara valida per il primo turno di Coppa Italia, con la squadra che proseguirà poi la preparazione in vista dell’avvio del campionato fissato il 26 settembre.

Intanto nel club prenestino prosegue a gonfie vele la pianificazione stagionale del settore giovanile per la Pallacanestro Palestrina. Con la ripresa degli allenamenti per le varie formazioni arancioverdi, si vanno delineando anche i quadri tecnici per la annata 2010/11. Novità a cominciare dalle panchine, con l’importante innesto di Fabio Mannucci che guiderà la Under 19 prenestina e la Virtus Praeneste in C regionale, squadra composta per intero da giovanissimi atleti del vivaio Palestrina. Un ritorno per Mannucci, che aveva collaborato nella società arancioverde nello scorso decennio, e proveniente dalla Stella Azzurra dove si è distinto negli ultimi tre anni, tra l’altro conquistando una meritata salvezza alla guida del Minerva in C dilettanti pochi mesi fa. Sulla panchina della formazione Under 17 siederà il neo arrivo Adriano Ippoliti, che gestirà pure i ragazzi impegnati nel torneo Under 17 Elite, usufruendo della collaborazione dello storico Flavio Cecconi (comunque legato anche alla Under 19) e riconferma pure per Maurizio Tomassi che invece prenderà le redini della Under 15. Questo l’organigramma tecnico per le panchine 

Eccellenza. Mantiene il suo ruolo nel settore giovanile anche Rossella Cecconi, pronta ad assumere la guida dei ragazzi 97-98, impegnati nei campionati Under 14 e Under 13 regionali, mentre gli Esordienti saranno affidati ad Adriano Ippoliti. Le formazioni Under 19 regionale e Promozione vedranno coinvolto Maurizio Rossi che in tal modo continua il suo legame professionale con il sodalizio arancioverde.

Il movimento Minibasket, che accresce di anno in anno il numero dei suoi iscritti, si fregerà del lavoro di Emanuele Cecconi e Maurizio Macchi. Ad ultimare il quadro il settore femminile che conferma alla guida della prima squadra e delle Allieve il giovane Giulio Pinci. Ufficiali anche gli ingaggi dei giovani reclutati dalla società prenestina, a coronamento di una rovente estate caratterizzata dall’instancabile lavoro dei dirigenti che hanno visionato decine e decine di talenti, e 

che sembrano non volersi fermare qui. Si rafforza quindi  l’impegno della Pallacanestro Palestrina in ambito giovanile.