Olevano, segregata e chiusa in casa: anziana malata “liberata” dai carabinieri

0
72

 Segregata in casa, chiusa a chiave in una stanza e lasciata in condizioni igienico sanitarie precarie. L’incubo per una anziana vedova di 60 anni di Olevano Romano è finito ieri con l’arrivo dei carabinieri che hanno stretto le manette ai polsi di madre e figlio italiani, rispettivamente di 63 e 36 anni, residenti nella cittadina: per loro l’accusa è di sequestro di persona. I due malfattori erano entrati in confidenza con la donna, minata nel fisico da alcune gravi patologie che l\’avevano lentamente resa non autosufficiente, tanto da stabilirsi nella sua abitazione in qualità di badanti. Le particolari attenzioni dei due per la 60enne, però, hanno destato più di qualche sospetto nella figlia della donna, a cui era stato addirittura impedito di vedere la madre. E’ stata lei che ha chiesto l\’aiuto dei carabinieri di Olevano Romano. Entrati in casa, i militari hanno trovato la porta d\’ingresso chiusa con le mandate e, una volta all\’interno, hanno dovuto sfondare la porta della cucina, anche questa chiusa a chiave, dove l\’anziana donna era stata completamente abbandonata in una pietosa condizione igienico-sanitaria. Madre e figlio, nel frattempo, sono stati rintracciati e arrestati nel centro storico della cittadina. I malviventi erano riusciti ad ottenere la delega per il ritiro della pensione sociale, unico sostentamento della donna, ma i carabinieri non escludono che le abbiano sottratto, nel tempo, altre somme di denaro dal conto corrente. La vittima è stata trasportata all\’ospedale di Subiaco dove è stata ricoverata a causa del precario stato di salute, aggravato dalle condizioni in cui era stata costretta. I "badanti", invece, sono stati associati al carcere di Rebibbia.

                                                                                                             Adriana Aniballi

È SUCCESSO OGGI...

Operazione Porta d’oro: confiscati 50 milioni di euro dalla GdF

Blitz della Guardia di Finanza, oggi, a Roma. I finanzieri del Comando Provinciale hanno confiscato tre società, unidici immobili e rapporti finanziari, per un valore complessivo di stima pari a circa 50 milioni di...

Incidente per la polizia: una volante si scontra con un’auto, agenti feriti

Incidente stradale ieri sera a Roma per una volante della polizia in servizio di pattuglia. Secondo quanto riportato da ilmessaggero.it, intorno alle 22,30 la macchina si è scontrata con un'altra auto all'incrocio tra via Nomentana e...

Tengono ostaggio anziani in una villa e li rapinano

I Carabinieri della Compagnia Roma Trionfale hanno arrestato due nomadi di 26 e 20 anni, residenti nella zona di Rocca Cencia, responsabili di una violenta rapina in villa, ai danni di una coppia di...

Tenevano hashish in casa, in manette due giovani

Dalle intense indagini negli ambienti della droga, è spuntata una pista che ha condotto i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro ad un'abitazione in viale di Valle Aurelia. Ieri sera, l'intervento...

Nube tossica Eco X, ecco i risultati dell’aria a Pomezia

Le rilevazioni della centralina che Arpa Lazio ha installato a Pomezia in piazza Indipendenza non hanno rilevato valori anomali di diossina e altri inquinanti nell’aria, mentre quelle nei pressi del luogo dell’incendio stanno tornando...