Monte Compatri, due giovani romene “liberate” dagli aguzzini che le costringevano a prostituirsi

0
89

 I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno portato a termine un’attività investigativa di contrasto allo sfruttamento della prostituzione: a Montecompatri, infatti, sono stati arrestati due cittadini romeni per induzione e sfruttamento della prostituzione nei confronti di due connazionali giovanissime, una 18enne e una 21enne.

In un’abitazione del centro storico, i carabinieri hanno arrestato i due soggetti che inducevano alla prostituzione e sfruttavano due loro connazionali di 18 e 21 anni. I militari hanno rinvenuto e sequestrato presso l’abitazione, oltre a numerosi pacchi di profilattici e test di gravidanza, la cifra di oltre 1.400 euro, ritenuta provento dell’attività di prostituzione che le due ragazze esercitavano a Rocca Priora, in località Pratoni del Vivaro. Le ragazze “liberate” dai loro aguzzini sono state messe in contatto con i centri antiviolenza per le donne della Capitale, mentre i due romeni arrestati sono stati trattenuti presso le camere di sicurezza della caserma in attesa del giudizio direttissimo di oggi nel quale dovranno rispondere delle accuse di induzione e sfruttamento della prostituzione. Proseguono le attività di indagine di Carabinieri indirizzate ad individuare altri complici degli arrestati e i controlli sulle ragazze che si prostituiscono alle quali vengono elevate sanzioni amministrative.

È SUCCESSO OGGI...

Testaccio, turisti vittime di rapina: gli autori riconosciuti e arrestati

I Carabinieri del Comando Roma piazza Venezia hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un cittadino egiziano di 19anni, domiciliato a Guidonia, con precedenti e già sottoposto all’obbligo di firma con contestuale obbligo...

Fiumicino, borse di studio per diplomati e laureati: per le domande c’è tempo fino...

I diplomati e laureati nell’anno scolastico o accademico 2015-2016 residenti sul nostro territorio potranno presentare entro il 18 settembre la documentazione per ricevere una borsa di studio dall’importo variabile a seconda del numero delle richieste inoltrate. La domanda...

Drammatico incidente, i familiari di Romolo Antonio Scardella cercano testimoni

Com’è successo l’incidente stradale costato la vita il 5 agosto scorso a Romolo Antonio Scardella? I familiari dell’anziano, 86 anni, di Roma, lanciano un appello alla ricerca di testimoni, con particolare riferimento a un...

“Rajche”, Subiaco svela le sue radici più profonde in tre giorni di festa

La città dei monasteri è pronta a svelare le sue radici più profonde. O meglio le “rajche”, come si dice nel dialetto di Subiaco, che traggono la linfa vitale da tradizioni, musiche, artigianato e...

Atac: «Non esiste alcun “documento riservato”, nessun pericolo sicurezza»

«Con riferimento all'articolo apparso oggi sulle pagine del Messaggero dal titolo "Atac, nuovo sos sicurezza. Sui treni della metro A maniglie d'allarme ko", Atac precisa che non esiste alcun "documento riservato", ma solo una...