Fiumicino, giovani \’bene\’ violentavano e rapinavano prostitute

0
68

 Due ragazzi di buona famiglia che di notte si trasformavano in stupratori e rapinatori. A porre fine alle violenze della coppia, è stata la Polizia Municipale di Fiumicino, dopo lunghe e complesse indagini. Almeno tre, per ora, le aggressioni compiute dai due, un 19enne e un 21enne della zona, che adescavano le prostitute, le violentavano e infine le rapinavano. L’operazione degli agenti del Nucleo Anticrimine Investigativo di via Redipuglia è partita dopo una retata anti-prostituzione, sulle vie del mercato del sesso tra l’Aurelia e le strade di Maccarese. Tre delle lucciole fermate, dopo lunghi colloqui con i vigili, si sono convinte a denunciare gli aguzzini. Difficili le ricerche basate su pochi indizi, come i dettagli e parte della targa dell’auto dove avvenivano le violenze, un limitato identikit dei due e la strategia messa in atto, sempre uguale. Uno attirava la prostituta fingendosi cliente, poi, una volta in auto, il complice le puntava un coltello alla gola e entrambi abusavano di lei, per poi infine derubarla e drogarla. Dopo appostamenti e riscontri, gli agenti hanno individuato e arrestato la coppia: giovani ‘bene’, ma già noti alle forze dell’ordine, che utilizzavano la macchina del padre di uno dei due per i colpi e che ora sono accusati di violenza sessuale, lesioni e rapina a mano armata. I soldi poi li usavano per rifornirsi della costosa ‘polvere bianca’. «Il nostro compito è combattere la prostituzione ma anche tutelare queste donne», ha sottolineato il Comandante della Polizia Locale di Fiumicino, Gianfranco Petralia. «E anche perseguire individui violenti e pericolosi come questi due giovani«. Nel corso delle retate, la Polizia ha emesso 185 verbali a carico di altrettante prostitute e di 60 clienti sorpresi in flagrante.



                                                                                                       Valeria Costantini

È SUCCESSO OGGI...

Vino e arte che passione, grande evento a Roma

Vino e arte che passione, degustazioni e visite guidate al Casino dell’Aurora Pallavicini

Un’occasione unica per degustare il meglio della nostra produzione vinicola italiana esplorando i segreti di alcune opere inedite dell’arte antica. La straordinaria cornice del Casino dell’Aurora Pallavicini aprirà i suoi spazi in via esclusiva...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
Terremotati, oggi a Roma la prima riunione prima dell'incontro in Regione di mercoledì

Sisma, prima riunione oggi a Roma dei terremotati: boom di presenze

Lunedì 24 aprile alle ore 18 presso l'Hotel Universo di via Principe Amedeo 5/B di Roma si terrà una riunione dei comitati e delle associazioni presenti nel cratere del sisma, indetta dai Comitati “Quelli...
Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Tor Pignattara, sorpreso a spacciare hashish agli arresti domiciliari

Nemmeno gli arresti domiciliari cui era sottoposto da tempo lo hanno persuaso a rimanere lontano dai guai. Un 35enne originario di Aversa con numerosi precedenti penali è stato nuovamente arrestato dai Carabinieri della Stazione Roma...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....