Operaio precipita nel vuoto, è grave

0
19

 È ricoverato all’Aurelia Hospital in gravissime condizioni, l’operaio  precipitato dal terzo piano di un immobile in costruzione a Parco Leonardo,  quartiere di Fiumicino. Sull’incidente sul lavoro, avvenuto ieri pomeriggio  intorno alle ore 17 in un cantiere edile situato in via delle Arti, indaga la  Polizia di Fiumicino, che ne sta ancora vagliando la dinamica. La vittima, un  manovale italiano di 30 anni e residente a Roma, stava lavorando sulle  impalcature dello stabile quando ha perso l’equilibrio, cadendo nel vuoto. L’ impatto però, secondo quanto testimoniato dai colleghi, sarebbe stato attutito  da alcune assi di legno. Subito trasferito in ambulanza all’Aurelia Hospital, l’ uomo è stato medicato per fratture e lesioni varie: le sue condizioni sarebbero  gravissime. Gli investigatori del commissariato di via Portuense hanno  interrogato gli altri lavoratori presenti al momento della caduta e disposto il  sequestro dell’area edile.


                                                                                                         Valeria Costantini