Genzano, azienda di droga a conduzione familiare

0
59

 E\’ stata smantellata dalla squadra di polizia giudiziaria del Commissariato diretto dal vice questore aggiunto Antonio Masala una fiorente attività clandestina a carattere familiare avviata da due coniugi, B.A. 50enne pregiudicato e piastrellista, e da P.A. 42enne operante nel settore della refezione.

I due, all\’interno della loro proprietà nelle campagne circostanti la cittadina approfittando dell\’estensione del loro terreno, avevano avviato l\’attività di coltivazione di piante di marijuana che una volta cresciute e ritenute idonee per l\’uso in traffici illeciti, venivano raccolte e lavorate all\’interno dell\’annesso locale cantina.

Qui le piante venivano sistemate per l\’essiccazione e successivamente le foglie venivano tritate, preparate in dosi e confezionate per la vendita. Il laboratorio clandestino era munito di tutta la strumentazione necessaria
a tale finalità: pellicole trasparenti, barattoli in vetro, buste di cellophane, coltellini, bilancini elettronici di precisione, liquidi per la miscelazione, pentolini ed alambicchi. Inoltre, nel corso della perquisizione i poliziotti del Commissariato di Genzano hanno trovato e sottoposto a sequestro quantitativi industriali di fertilizzanti e prodotti chimici ed organici provenienti dall’Olanda la cui destinazione è quella di favorire la germogliazione delle piantagioni, la cui vendita e distribuzione sono severamente regolamentate fuori dalla sfera operativa del privato. In una serra artigianale sono state estirpate e sequestrate quasi cinquanta piante di marijuana in fase di crescita; ben nascosti in un box, inoltre, gli agenti di Polizia del Commissariato hanno trovato dosi di hashish confezionate e pronte per lo spaccio e semi di marijuana.

In una cassaforte i due coniugi custodivano un\’ingente somma in danaro contante in banconote di vario taglio, provento dell\’illecita attività intrapresa dai due che sono stati arrestati, in concorso tra loro, per coltivazione, produzione e spaccio di sostanze stupefacenti. Stamattina verranno sottoposti a rito direttissimo che si terrà presso le aule giudiziarie del tribunale di Velletri.

 


 

È SUCCESSO OGGI...

Controlli dei Carabinieri auto notte movida

Folle inseguimento da Tuscolana a Cassia: due arresti

Duro colpo inferto dai Carabinieri della Compagnia di Ronciglione al traffico di sostanze stupefacenti nella provincia viterbese.   La notte di sabato infatti i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Ronciglione in collaborazione con i...
Sigilli a un ristorante all'Esquilino

Roma, sigilli a un ristorante: dehors del locale completamente abusivo

Fine settimana di controlli da parte della Polizia Locale. Il reparto del supporto operativo Commercio su sede fissa del I gruppo Centro, ex Trevi, diretto dal dott. Roberto Stefano, ha messo i sigilli a...

Roma, colpisce al volto una donna per derubarla

Un agente della polizia penitenziaria libero dal servizio, in via Tiburtina, ha assistito allo scippo di una borsa nel corso del quale il malvivente, per vincere la resistenza della vittima, l'ha colpita al volto....
Sequestro-Polizia ladispoli

Massacrato e derubato nella notte a Ladispoli: gravissimo

Violenza nelle strade di Ladispoli, nella notte appena trascorsa. Un cittadino straniero di origine nigeriana è stato aggredito, colpito con calci e pugni, e derubato borsello che portava con sé, contenente documenti ed effetti...

Incendio a Ladispoli: abitazione in fiamme e uomo ustionato a una mano

Pomeriggio di fuoco, quello di questo lunedì, per i vigili del fuoco. Mentre tre squadre del comando di Roma erano alle prese con un vasto rogo sviluppatosi ad Ariccia, i colleghi di Cerveteri sono...