Zagarolo, rinchiusa e violentata più volte

0
67

Rapita e segregata in un casolare di campagna dove veniva ripetutamente violentata per costringerla alla prostituzione. Vittima delle violenze una cittadina romena di 21 anni liberata ieri dai carabinieri grazie alla segnalazione di alcuni suoi connazionali. 

Il suo aguzzino, T.S., 36enne, anche lui romeno, è accusato ora di sequestro di persona e violenza sessuale.

La donna, in Italia da circa un mese, secondo quanto ha raccontato ai Carabinieri, sarebbe stata rapita dal connazionale lo scorso venerdì nei pressi di una fermata dell’autobus nel comune di Colonna e condotta contro la propria volontà in un casolare abbandonato, in pessime condizioni igienico sanitarie, nei pressi della stazione di Zagarolo. Qui l’uomo ne ha più volte abusato sessualmente per tre giorni costringendola ad avere rapporti anche con alcuni suoi amici, per avviarla alla prostituzione. Una segnalazione anonima giunta al 112 ha permesso ai Carabinieri di liberare dall’incubo la ragazza e di fermare il suo aguzzino dopo un vano tentativo di fuga. 

La donna era rinchiusa a chiave in una stanza buia senza servizi. Le situazioni precarie di salute riscontrate dagli inquirenti hanno reso immediato il ricovero all’ospedale di Palestrina per i dovuti accertamenti. Il romeno è stato associato al carcere di Rebibbia dove rimarrà a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.


È SUCCESSO OGGI...

Roma, pusher massacrato con una mazza da baseball

Fratture multiple a gamba, braccio e parte del cranio. E’ l’esito della violenta aggressione avvenuta a Colle Salario la sera del 23 luglio scorso. Vittima, uno spacciatore della zona. Autore del gesto, un romano di 22 anni che...
Incendio in un pub, evacuato lo stabile

Rogo Castel Fusano, terzo incendiario arrestato dai carabinieri

Una terza persona è stata sorpresa ieri pomeriggio ad appiccare il fuoco nella pineta di Castel Fusano. I Carabinieri del Gruppo Forestale di Roma hanno arrestato per incendio boschivo un 36enne iracheno, regolare sul...

«Paga o pubblico il video a luci rosse»: ragazza finisce in manette a Roma

I Carabinieri della Stazione Roma Prenestina hanno arrestato una cittadina etiope, di 28 anni, che aveva tentato di estorcere 30mila euro ad un uomo con il quale aveva avuto rapporti sessuali e durante i...

Corviale, arrestato rapinatore della farmacia di via Portuense

I Carabinieri della Stazione Roma Bravetta, con la collaborazione dei militari della Stazione Roma Villa Bonelli, hanno identificato e sottoposto a fermo di Polizia Giudiziaria il rapinatore che nel pomeriggio di lunedì scorso aveva...

L’associazione degli ambulanti in allarme scrive a Papa Francesco

I rappresentanti della categoria degli ambulanti d'Italia hanno sottoscritto ed inviato una lettera  a  Papa Francesco, inoltrata anche al presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e alla presidentessa della Unione delle comunità ebraiche italiane, Noemi Di Segni. Nella...